Giorno della Memoria, gli eventi in Brianza

Venerdì 27 gennaio ricorrerà il Giorno della Memoria e la Provincia di Monza e della Brianza con il Comitato per le Pietre d’Inciampo MB, insieme a molti Comuni della...

207 0
207 0

Venerdì 27 gennaio ricorrerà il Giorno della Memoria e la Provincia di Monza e della Brianza con il Comitato per le Pietre d’Inciampo MB, insieme a molti Comuni della Provincia, hanno previsto un fitto calendario di eventi, che accompagneranno istituzioni e cittadini nel ricordo delle vittime delle deportazioni del secolo scorso.

Ad aprire la giornata del 27 gennaio sarà la Provincia di Monza e della Brianza che, alle ore 9:45, ha previsto un momento di commemorazione, con la posa di una rosa bianca di fronte alla pietra d’inciampo posata lo scorso anno presso le bandiere in via Grigna, dedicata a tutti i deportati della Brianza e simbolo dell’impegno a custodire la memoria nella quotidianità e non dimenticare.

Fil rouge dell’occasione saranno poi alcune mostre itineranti promosse dal Comitato Pietre d’Inciampo e altri soggetti aderenti, che circuiteranno nel territorio della Provincia creando una rete di confronto sul tema delle deportazioni.

In attesa di ricevere le pietre d’inciampo 2023 realizzate dall’artista tedesco Gunter Demnig (ideatore del progetto europeo delle Stolpersteine e unico produttore autorizzato), quest’anno saranno sei i Comuni sul territorio che, in occasione del Giorno della Memoria, poseranno le pietre dedicate ai loro cittadini deportati: Bernareggio, Bovisio Masciago, Carate Brianza, Nova Milanese, Vedano al Lambro e Villasanta.

Il calendario di appuntamenti organizzati in occasione del Giorno della Memoria si concluderà con la messa in scena dello spettacolo teatrale “La verità è un intreccio di voci”, che avrà luogo il 15 febbraio 2023 al teatro Manzoni a Monza. La trama è tratta dal libro di Gitta Sereny “In quelle tenebre” con la regia di Rosario Tedesco, attore palermitano affiancato per l’occasione dal coro e orchestra del Liceo Musicale “B. Zucchi” di Monza, che interpreterà alcuni brani musicali e testi dell’opera.

Lo spettacolo, promosso e finanziato dalla Provincia di Monza e della Brianza in collaborazione col Comitato Pietre d’Inciampo, è rivolto a tutti gli Istituti scolastici di II grado del territorio, oltre che alle istituzioni aderenti al progetto “Pietre d’Inciampo”.

È di fondamentale importanza sensibilizzare le future generazioni sui temi della memoria e del ricordo, per tramandare le storie di chi ha vissuto sulla propria pelle la tragedia della deportazione e delle persecuzioni razziali, specie in vista di un prossimo futuro in cui l’accesso alla testimonianza diretta di questi eventi non sarà più disponibile.

Di seguito un elenco esaustivo delle attività previste per il Giorno della Memoria 2023 sul territorio di Monza e della Brianza. Per ulteriori informazioni è anche possibile visitare le pagine dedicate sui siti web dei Comuni partecipanti.

È possibile, inoltre, scoprire di più sulle attività del comitato Pietre d’Inciampo all’indirizzo: www.provincia.mb.it/pietredinciampomb/

GIORNATA DELLA MEMORIA 2023

Gli eventi a Monza e in Brianza

AGRATE

28/01 – 4/02, Sala Expo della Cittadella della Cultura, via G.M. Ferrario 53: Mostra “UNA VALIGIA PER CLARA”. Inaugurazione il giorno 28 gennaio, ore 15:00

ALBIATE

27/01, ore 20:45 – Auditorium Biblioteca, via Giotto 4: Lettura “ARTEM L’INAFFONDABILE – Storia di un campione di nuoto”
Dal 27/01 – Auditorium Biblioteca, via Giotto 4: Mostra di Uboldoarte, “IMPRESSIONI OLOCAUSTO”. Inaugurazione: 27 gennaio 2023, ore 20:45

ARCORE

28/01, ore 16.00, Municipio, via V. Vela 1: Spettacolo “MUSICA E LETTURE PER NON DIMENTICARE”

BARLASSINA

19/01 – 24/01, Palazzo Rezzonico, p.za Cavour 2: Mostra “UNA VALIGIA PER CLARA”

BERNAREGGIO

29/01, ore 15:00, piazzale del Comune, via Morselli: Posa di una Pietra d’Inciampo dedicata a Gennaro Motta

BOVISIO MASCIAGO

– 27/01, ore 10:30, Palazzo comunale, p.za Biraghi 3: Posa di una Pietra d’Inciampo dedicata ad Amedeo Bettini

BRIOSCO

25/01 – 27/01, Sala polifunzionale, via Pasino 26: Mostra “GIORGIO PERLASCA, UN UOMO COMUNE”. Serata di approfondimento il giorno 27 gennaio, ore 21:00

BRUGHERIO

14/01 – 28/01, Palazzo Ghirlanda Silva, via Italia 27: Mostra “I DISEGNI DEI BAMBINI DI TEREZIN” e mostra “JELLA LEPMAN: UN PONTE DI LIBRI”

CARATE BRIANZA

27/01, ore 10:00, p.za Cesare Battisti: Posa di una Pietra d’Inciampo dedicata a Giovanni Cesana

CESANO MADERNO

21/01 – 5/02, Palazzo Arese Borromeo, via Borromeo 41: Mostra “LAGER SS”.
27/01, ore 21.00, Palazzo Arese Borromeo, via Borromeo 41: Conferenza “LA MEMORIA DEI CESANESI”
28/01, ore 15.00, Palazzo Arese Borromeo, via Borromeo 41: Letture per bambini 6-12 anni “STORIE PER NON DIMENTICARE”
29/01, ore 17.00, Palazzo Arese Borromeo, via Borromeo 41: Conferenza “STORIA DELL’ANTISEMITISMO”

CORREZZANA

30/01, ore 20.45, Centro civico polifunzionale, via Da Vinci 6: Proiezione del film “L’UFFICIALE E LA SPIA”

DESIO

29/01 – 3/02, Villa Cusani Tittoni Traversi, via Lampugnani 62: Mostra “GIORGIO PERLASCA, UN UOMO COMUNE”. Inaugurazione il giorno 28 gennaio, ore 17:00
29/01, ore 21:00, sala Stendhal di Villa Cusani Tittoni Traversi: Spettacolo teatrale “IL MAGNIFICO IMPOSTORE” di Giorgio Perlasca

GIUSSANO

27/01, ore 21.00, Sala consiliare, piazzale Aldo Moro 1: spettacolo “STOLPERSTEINE, LE PIETRE D’INCIAMPO”

LENTATE SUL SEVESO

27/01, ore 11.00, p.za Fratelli Cervi (Camnago): cerimonia di commemorazione presso la pietra dedicata a Amabile Marelli; ore 11.30, via Grandi: cerimonia di commemorazione presso la pietra dedicata a Gaetano Venturini

LISSONE

27/01, ore 11:00, via Jenner angolo via Fleming: Posa di una targa dedicato ad Aldo Fumagalli

MEDA

21/01 – 29/01, Sala Civica Radio, vicolo comunale: Collettiva di pittura, mostra “INDIFFERENZA”
27/01, ore 21.00, Sala Civica Radio, vicolo comunale: Concerto “UN VALZER PER ROSIE”

MONZA

27/01, ore 9:45, Pietra d’Inciampo di fronte al palazzo provinciale, via Grigna 13: posa della rosa e omaggio alle vittime delle deportazioni
27/01, ore 10:30, Bosco Urbano di via Ernesto Messa: Commemorazione presso il Bosco della Memoria
20/01 – 29/01, Sala espositiva del Teatro Binario 7: Mostra “NON ERA GIUSTO NON FARE NIENTE – Ravensbruck e la Resistenza della famiglia Baroncini”
15/02, ore 10:30, Teatro Manzoni: Spettacolo teatrale “LA VERITÀ è UN INTRECCIO DI VOCI – 10 domande di Gitta Sereny” di Rosario Tedesco, con Rosario Tedesco e Fabio Pasquini e con la partecipazione del coro e orchestra del Liceo Musicale “B. Zucchi” di Monza. Dedicato agli Istituti scolastici di II Grado

NOVA MILANESE

27/01, ore 11:00, via Madonnina: Posa di una Pietra d’Inciampo dedicata a Mario Sironi

SEREGNO

29/01, ore 10.30, da via Trabattoni (Ca’ Bianca): Camminata della memoria “ALLA SCOPERTA DELLE PIETRE D’INCIAMPO”

SEVESO

21/01 – 28/01, Biblioteca civica “Villa del Sole”, corso Garibaldi 21/23: Mostra “PUNTI DI LUCE – Essere una donna nella Shoah”

TRIUGGIO

27/01, ore 21.00, Municipio, via Vittorio Veneto 15: Conferenza “L’ANTISEMITISMO SENZA EBREI. Il caso della Spagna tra le guerre mondiali”

VAREDO

25/01, ore 11.30, Cine Teatro Ideal, via piazza Volta 2: Spettacolo teatrale “DAL CAMPO DI CALCIO AD AUSCHWITZ”

VEDANO AL LAMBRO

28/01, ore 21.00, Sala della Cultura, via Italia 15: Concerto “KLEZSFARDIT JEWISH EXPERIENCE KLEZMER E TANGO – La musica è inclusiva, unisce mondi apparentemente lontani”
29/01, ore 10:30, via S. Stefano 35: Posa di una Pietra d’Inciampo dedicata ad Ambrogio Rossi, e ore 10:50, via Villa 28: Posa di una Pietra d’Inciampo dedicata ad Angelo Vimercati

VERANO BRIANZA

27/01, ore 21.00, Biblioteca Verano Brianza: Lettura “IO NON DIMENTICO” di Carlo Arrigoni e Mattia Cattaneo, con Viola Valsecchi

VILLASANTA

28/01, ore 10:30, P.za Cesare Pavese: Posa di una Pietra d’Inciampo e di una targa dedicati a Virginio Morganti
21/01 – 29/01, Villa Camperio, via Confalonieri 55: Mostra “ANCHE IN ITALIA… I CAMPI DI CONCENTRAMENTO FASCISTI”
27/01, ore 21.00, Villa Camperio, via Confalonieri 55: Spettacolo teatrale “GARÒ, UNA STORIA ARMENA”

VIMERCATE

27/01, ore 20.30, Municipio, piazza Unità d’Italia 1: Incontro aperto “LA MEMORIA A COLORI, QUANDO L’ARTE TRAMANDA LA STORIA. Storia dell’olocausto attraverso gli occhi degli artisti che l’hanno vissuta”
27/01, ore 21.00, Biblioteca Civica, piazza Unità d’Italia 2/G: Monologo a tre voci “IL SOPRAVVIVENTE”
28/01, ore 17.30, Biblioteca Civica, piazza Unità d’Italia 2/G: Letture “STORIE DI FAMIGLIA. Racconti di una famiglia ebrea negli anni della guerra”

Condividi

Join the Conversation