Ferie, si conferma la preferenza per il turismo nazionale

L’estate 2020 è un’estate italiana. Lo confermano le indagini di tour operator e agenzie di viaggio: più dell’82 percento degli italiani ha pianificato (o sta pianificando) le vacanze...

240 0
240 0

L’estate 2020 è un’estate italiana. Lo confermano le indagini di tour operator e agenzie di viaggio: più dell’82 percento degli italiani ha pianificato (o sta pianificando) le vacanze estive nelle tantissime e meravigliose località che il nostro (Bel) Paese mette a disposizione. Tra le mete più ambite ci sono le isole, Sardegna e Sicilia, la Puglia, le coste di Toscana e Lazio e le meraviglie naturali del Trentino-Alto Adige.

Sono tantissime le prenotazioni per le vacanze in Italia: il trend è quello dei viaggi organizzati, con gruppi di persone che si conoscono tra loro, che siano familiari o amici stretti, favorito dal distanziamento sociale che ci ha accompagnati in questi mesi e che gli italiani hanno fatto loro come regola per vivere le vacanze in tutta sicurezza. Viaggi organizzati e tour di gruppo, quindi, come ad esempio quelli di Tramundi, per scoprire le località italiane più autentiche e per vivere le avventure più adrenaliniche.

Il tour in Sardegna, ad esempio, è ideale per scoprire l’isola nelle sue parti più caratteristiche e autentiche. Si parte da Cagliari alla volta di Oristano, per poi proseguire verso la Torre Grande. Quindi si parte alla scoperta delle splendide spiagge del sud-ovest: Is Arutas, la Penisola del Sinis, Capo San Marco. Immancabile il bagno in una delle spiagge più famose d’Europa, Piscinas, formata da dune desertiche. Dopo un bagno rigenerante, si parte per esplorare le miniere di Montevecchio, quindi si prosegue verso Buggerru e Nebida, località minerarie anch’esse, per terminare la giornata con una passeggiata verso la Laveria Lamarmora.

La prossima tappa è Sant’Antioco, e poi le spiagge di Calasetta, con la passeggiata verso il faro di Mangiabarche. Quindi si prosegue verso Portoscuso e Carloforte, situato sull’isola di San Pietro. Da lì si può andare a visitare il Geoparco Minerario di Porto Flavio e poi un tuffo nel mare sulla spiaggia di Masua. Le ultime tappe del tour sono Sinnai, Mari Pintau, Pula e Chia e, infine, di nuovo Cagliari.

Altrettanto ambito è il tour presso la Città Eterna, Roma. Un viaggio alla scoperta delle bellezze della città in sella a una bicicletta: la Basilica di San Pietro, Castel Sant’Angelo, Piazza del Popolo e Piazza Navona. Il tour in bicicletta non finisce qui: la seconda tappa è alla scoperta di Roma antica con il Colosseo, il Foro romano e il Palatino. Quindi si prosegue con una visita al parco di Villa Borghese, al cui interno si possono ammirare i capolavori di Raffaello, del Bernini e di Caravaggio.

A questo punto si parte alla scoperta del sito archeologico di Ostia antica, con una visita al Teatro e alle Terme del Foro. Si prosegue con una gita in barca a vela per scoprire la meravigliosa isola di Ponza.

La prossima tappa è un’esplorazione della Roma sconosciuta ai più, la Roma sotterranea: Palazzo Valentino, l’acquedotto della Fontana di Trevi e i sotterranei di Piazza Navona. Quindi si prosegue verso l’ultima tappa: i Castelli Romani e il Lago di Castel Gandolfo.

Insomma, viaggi di gruppo e tour per tutti i gusti, per vivere le “vacanze italiane” all’insegna del divertimento e della scoperta dei luoghi più autentici della nostra Penisola!

Condividi

Join the Conversation