A Lissone nasce la Consulta Giovani

Nasce a Lissone la Consulta Giovani. La Giunta comunale, nel rispetto dei principi di partecipazione e democrazia, ha approvato l’avvio dell’iter per la costituzione di questo organismo che avrà...

299 0
299 0

Nasce a Lissone la Consulta Giovani. La Giunta comunale, nel rispetto dei principi di partecipazione e democrazia, ha approvato l’avvio dell’iter per la costituzione di questo organismo che avrà il compito di favorire la partecipazione attiva e la rappresentanza dei giovani residenti nella definizione delle politiche e delle misure di intervento per e con i giovani.

“La Consulta Giovani – spiega il sindaco Laura Borella – sarà un organismo consultivo e propositivo, con l’obiettivo di promuovere il dialogo e il confronto tra i giovani e le istituzioni locali.

Sarà un punto di raccordo tra i gruppi giovanili e le realtà del territorio, utile a promuovere i rapporti con Consulte e forum a livello provinciale, regionale, nazionale e internazionale.

La sua funzione sarà quella di elaborare pareri e ricerche in diversi ambiti, tra cui aggregazione giovanile, sport, cultura, mobilità estera, transizione verde e digitale, prevenzione del disagio giovanile, sensibilizzazione contro il bullismo e il cyberbullismo, formazione, inclusione sociale, associazionismo e volontariato. L’obiettivo è costruire una città migliore, in cui i giovani siano protagonisti attivi nella vita sociale, politica e democratica”.

L’Amministrazione Comunale, in collaborazione con i Consiglieri comunali under 34 e con il supporto dei servizi comunali per i giovani, organizzerà momenti pubblici di confronto, dibattito e focus group aperti a tutti i giovani residenti di età compresa tra i 18 e i 34 anni. Questi incontri avranno l’obiettivo di definire insieme la composizione e le modalità di funzionamento della Consulta Giovani.

“La Consulta – sottolinea l’assessore alle Politiche giovanili Giovanni Camarda – rappresenterà uno strumento fondamentale di partecipazione del mondo giovanile alla politica del Comune e a quella della comunità. Siamo molto orgogliosi di questo progetto, che darà vita ad un “luogo” privilegiato di ascolto, proposta e valutazione delle politiche e delle misure di intervento per i giovani residenti, ma anche per gli studenti che frequentano gli Istituti Superiori di Lissone e per tutti i giovani che per diversi motivi vivono la città”.

“DICCI LA TUA” è lo slogan che accompagnerà la fase iniziale di coinvolgimento dei giovani, i quali saranno invitati, attraverso un QR CODE, ad un primo contatto con l’ufficio dedicato alle Politiche Giovanili del Comune di Lissone.

Condividi

Join the Conversation