BYD Auto arriva in Italia, ecco Han e Atto 3

BYD Auto (Build Your Dreams), leader globale nella costruzione di auto elettriche e uno dei maggiori produttori mondiali di veicoli elettrificati (New Energy Vehicle), svela i suoi piani...

1437 0
1437 0

BYD Auto (Build Your Dreams), leader globale nella costruzione di auto elettriche e uno dei maggiori produttori mondiali di veicoli elettrificati (New Energy Vehicle), svela i suoi piani di lancio e i due modelli 100% elettrici con cui inaugura l’apertura del mercato italiano.

Sebbene BYD Auto stia entrando ora in Italia, a livello globale il marchio vanta già una lunga esperienza, come dimostrano i 1.868.543 New Energy Vehicles, compresi i modelli 100% elettrici e ibridi plug-in, immatricolati nel 2022. In Europa BYD opera dal 1998 dalla sua sede centrale nei Paesi Bassi, dove ha recentemente aperto degli uffici ad Amsterdam. BYD è presente nei mercati di Norvegia, Danimarca, Svezia, Germania, Francia, Paesi Bassi e Belgio. Nel 2023 ha aperto filiali nel Regno Unito in Spagna e in Irlanda, mentre altri Paesi seguiranno a breve.

BYD sbarca in Italia con due modelli 100% elettrici: sono andata a provarli nelle bellissime Langhe, base di partenza Barolo presso l’Astemia Pentita e poi a tutta prova con le new entry cinesi BYD ATTO 3 e HAN … Ecco qui una breve presentazione con intervista dedicata a Penny Peng Marketing & PR Director at BYD EUROPE

BYD si impegna a fornire soluzioni sicure che riducano l’inquinamento derivate dalle emissioni di anidride carbonica e affrontino il problema del cambiamento climatico, sostenendo l’iniziativa “Cool the Earth by 1ºC”.
Per BYD, primaria è la propria visione del futuro. Ma cosa significa?
Per oltre due decenni, BYD è stata all’avanguardia nell’innovazione mantenendo come riferimento la sostenibilità. Nel 2008, BYD ha lanciato il primo veicolo ibrido plug-in di serie al mondo al Salone dell’Auto di Ginevra. BYD è stato anche il primo produttore di apparecchiature originali per auto al mondo ad annunciare che quell’anno avrebbe smesso di produrre veicoli con motore a combustione interna per concentrarsi esclusivamente sui veicoli a nuova energia.   BYD inizia a operare in Italia con una gamma modelli: BYDATTO 3, un SUV dal carattere particolarmente dinamico che, grazie alla batteria da 60,5 kWh, ha un’autonomia fino a 565 km nel ciclo urbano e 420 km nel ciclo combinato e la BYDHAN, una berlina che, con due motori che sviluppano una potenza combinata di 380 kW/517 CV e il suo sistema AWD, offre il perfetto equilibrio tra eleganza e sportività con un’autonomia fino a 662 km nel ciclo urbano e 521 km1 nel ciclo combinato.

BYD si affida a concessionari radicati sul territorio
Per aprire le vendite sul mercato italiano, BYD si è affidata a tre dei più importanti network di vendita presenti nel Nord Italia. Autotorino, Barchetti ed Intergea (attraverso le controllate Theorema e Car Village) saranno infatti i primi partner commerciali sul territorio Italiano con punti vendita dislocati a: Milano, Brescia, Verona, Torino e Firenze. Mentre nel mese di luglio la rete si espanderà anche a Como, Bergamo, Udine, Modena, Trento e Bolzano.
All’arrivo sul mercato italiano BYD ATTO3 si presenta con un listino a partire da 41.990 euro per la versione Comfort e 43.490 euro per la top di gamma versione Design (entrambi i prezzi non comprendono IPT e messa su strada).

BYD ATTO 3: il primo modello per il mercato europeo con la piattaforma 3.0
BYD ATTO 3 è l’ultimo sviluppo del marchio di veicoli a nuova energia. Un SUV compatto che evolve il linguaggio di design “Dragon Face” di BYD come ponte tra la millenaria cultura cinese e i moderni gusti europei. Il SUV di segmento C del marchio è stato sviluppato con un unico obiettivo: offrire prestazioni ottimali e un’esperienza di guida unica. Per raggiungere questo obiettivo, è alimentato da un motore 150 kW/204 CV e 310 Nm di coppia, in grado di accelerare da 0 a 100 km/h in 7,3 secondi. Questi dati, uniti alle prestazioni delle Blade Battery, consentono un consumo di energia di soli 15,6 kWh/100 km nel ciclo combinato e un’autonomia fino a 565 km1 nel ciclo urbano e 420 km1 nel ciclo combinato (WLTP).

BYD ATTO 3 è anche il primo SUV costruito sulla piattaforma intelligente e-Platform 3.0 di BYD. Questa piattaforma scalabile integra la batteria nel telaio, il che non solo garantisce un’elevata rigidità strutturale e una grande sicurezza in caso d’impatto. Tra gli altri vantaggi, questo consente inoltre di abbassare il baricentro, aumentando il dinamismo, riducendo il peso complessivo, configurando forme di carrozzeria più basse con migliori tassi di penetrazione aerodinamica e sbalzi più corti che massimizzano l’abitabilità. Un altro elemento distintivo di BYD è la Blade Battery, realizzata in litio ferro fosfato (LFP), che fa a meno del cobalto e offre maggiore sicurezza, resistenza e durata. È diventata anche un vero e proprio punto di riferimento in termini di sicurezza, come dimostra il massimo punteggio (5 stelle) ottenuto nei test Euro NCAP.

BYD ATTO 3 è disponibile in due versioni, entrambe completamente equipaggiate e dotate di un’ampia gamma di dotazioni di serie. La Comfort è dotata di ricarica bidirezionale (V2L), tetto panoramico apribile, regolazione elettrica dei sedili anteriori, sistema di navigazione, rivestimenti in pelle vegana e touchscreen centrale rotante da 12,8 pollici. Il prezzo parte da 41.990 euro. La versione top di gamma Design aggiunge il portellone posteriore elettrico, il sistema di purificazione dell’aria condizionata e lo schermo da 15,6 pollici. Il prezzo è di 43.490 euro. Inoltre, entrambe le versioni dell’ATTO 3 possono beneficiare del piano di incentivazione statale.

BYD HAN: un nuovo punto di riferimento tra le berline ad alte prestazioni
BYD HAN è l’ammiraglia della gamma di modelli a nuova energia BYD per il mercato europeo. Combina un comfort superlativo, prestazioni da vettura di gamma premium e un’impressionante dotazione di serie.Il suo design accattivante e pluripremiato è caratterizzato da linee affusolate e slanciate che, grazie a elementi come le maniglie delle porte a filo, raggiungono un’efficienza aerodinamica senza pari, con un Cx di 0,23. Gli interni lussuosi accolgono gli occupanti con rivestimenti in pelle Nappa traforata e una plancia rivestita in pelle nera.

I passeggeri posteriori possono usufruire di uno schermo multimediale da 7 pollici integrato nel poggiatesta centrale, che consente loro di controllare il sistema di climatizzazione, di azionare il tetto apribile panoramico o di scegliere tra le 31 tonalità di illuminazione ambientale disponibili. Come il resto della gamma, il BYD Han presenta tutti i vantaggi in termini di abitabilità, sicurezza e rigidità torsionale garantiti dalla batteria Blade, oltre a un’autonomia fino a 662 km nel ciclo urbano e 521 km nel ciclo combinato. La combinazione dei due motori elettrici e del sistema AWD sviluppa una potenza massima di 380 kW/517 CV, che le consente di accelerare da 0 a 100 km/h in 3,9 secondi.

La BYD Han si presenta con un listino che parte da 70.940 euro per le versioni Executive nelle colorazioni Time Gray, Snow white e Silver Sand black; 71.306 euro per la colorazione Emperor Red e 71.550 euro per la livrea Al Blue. BYD è l’unica casa automobilistica che progetta e produce il sistema completo di motori elettrici, batterie, trasmissioni elettrificate unità di controllo.

byd auto

In anteprima statica anche BYD DOLPHIN e BYD SEAL
Per l’occasione del lancio italiano, BYD Auto svela con una expo statica anche due prodotti chiave per il prossimo futuro. BYDDOLPHIN la C hatchback 100% elettrica presto preordinabile sul mercato europeo e BYD SEAL, berlina di segmento D sportiva anch’essa completamente elettrica. Entrambe le vetture entreranno nella gamma di BYD nei prossimi mesi.

Leggi tutti gli articoli della nostra rubrica MOTORI IN DIRETTA a firma di Silvia Terraneo (a questo link la sua pagina Instagram She Motori)

 

Condividi

Join the Conversation