Sabato 2 dicembre si accende il Natale a Desio

Si accende il Natale a Desio. Per tutto il mese di dicembre e fino al 6 gennaio luci di stelle e fiocchi di neve illumineranno la città che...

439 0
439 0

Si accende il Natale a Desio. Per tutto il mese di dicembre e fino al 6 gennaio luci di stelle e fiocchi di neve illumineranno la città che sarà tutta da vivere con eventi in chiave natalizia in centro e in Villa Tittoni ma anche nei quartieri.

Quest’anno il Natale Magico di Desio comincerà il 2 dicembre in occasione della Giornata Internazionale dei diritti delle persone con disabilità, “Ti metto in luce”, che vedrà alle ore 17.00 l’accensione dell’albero di Natale accompagnato da cori gospel, elfi e dall’immancabile casetta con Babbo Natale a cura della ProLoco.

Questo Natale vedrà, inoltre, Villa Tittoni protagonista, allestita a festa per l’occasione. La facciata sarà abbellita con fili e decori di luce e all’interno verrà installato un albero di Natale nella sala Neoclassica ed elementi di decoro a tema natalizio nella sala Moresca. Sarà questa la cornice che ospiterà il concerto “La musa del Natale” con un trio di arpa, fisarmonica e cornamusa, lo spettacolo per grandi e piccini “A Christmas Carol”, laboratori per bambini su “La Villa che vorrei” e bigliettini natalizi, nonché i tradizionali mercatini “Aspettando il Natale” a cura della contrada Dugana, il concerto del Corpo Musicale Pio XI e il concerto “Rock Christmas”.

La villa sarà visitabile tutti i sabati e domeniche a partire dall’8 dicembre e un’ora prima di tutti gli eventi in Villa e Spazio Stendhal fino al 24 dicembre quando sarà visitabile solo la mattina.

Per le vie del centro verrà riproposta, come lo scorso anno, la sfilata di trampolieri, zampognari e nataline in collaborazione con ProLoco e Arden. Eventi per i più piccoli anche durante il periodo delle vacanze natalizie presso Spazio Stendhal e la biblioteca, aspettando la Befana che arriverà il 6 gennaio con il Papurogio Solidale. Natale di solidarietà con il Dono Sospeso a cura di Desio Città Aperta ma anche Natale di tradizioni con il presepe in piazza Conciliazione e il concorso presepi in famiglia a cura della comunità pastorale.

“Il Natale è una festa magica che porta gioia e senso di comunità. Le nostre tradizioni sono uniche e ricche di significato, rafforzando i legami familiari e diffondendo speranza per il futuro. Che si scelga di festeggiare con un bel presepe, di gustare le golosità tipiche, o impegnarsi con azioni di solidarietà, il Natale non mancherà di lasciare in ognuno di noi ricordi più cari ed emozionanti. Anche quest’anno il calendario degli eventi nella nostra città è davvero ricco – afferma l’Assessore Samantha Baldo – Desio si riempirà di luci, colori ed iniziative per accendere la magia del Natale. Spettacoli per grandi e piccini, concerti, animazioni e luminarie per le vie della città, in centro ma con un’attenzione particolare anche ai quartieri, installazione in piazza Conciliazione del grande Albero di Natale e della Capanna con la Natività. Villa Tittoni, diventerà il vero cuore nevralgico di queste festività per promuovere la città e la sua villa anche durante il periodo natalizio. Le sale impreziosite ospiteranno i mercatini degli hobbisti e dell’artigianato e, nello spazio Stendhal, si potranno frequentare laboratori per la creazione di biglietti natalizi o ascoltare concerti con musiche a tema. La collaborazione con il tessuto associazionistico si è dimostrata ancora una volta una chiave vincente. Tutti insieme abbiamo lavorato per fare della città un luogo “attrattivo”. L’obiettivo è quello di sostenere il nostro tessuto economico fatto di negozi e botteghe, ma anche di tante associazioni e cittadini volenterosi che si sono impegnati per donare ai Desiani l’atmosfera magica del Natale senza dimenticarci di chi è in difficoltà. Un calendario davvero ricco di eventi quello proposto quest’anno.”

“A questo proposito infatti – sottolinea l’Assessore Fabio Sclapari – con il “Dono sospeso” si cercherà di donare giochi anche a quei bambini le cui famiglie vivono un momento di difficoltà e si rivolgono alla Posteria Sociale o ai bambini ricoverati in ospedale. L’elenco dei commercianti che hanno aderito è riportato nelle locandine allegate e verrà promosso su tutti i canali social dell’Amministrazione Comunale e dei Commercianti. Con la vendita del Papurogio Solidale invece si cercherà di acquistare un’auto per trasporto anziani e disabili, da donare a AUSER . La prevendita dei biglietti inizierà il giorno 2 dicembre e continuerà tutti i sabati e le domeniche fino alla Vigilia, compreso l’8 dicembre, alla casetta di Babbo Natale in Piazza Conciliazione mentre la distribuzione dei Papurogi si terrà il 6 gennaio 2024 in Piazza Conciliazione – Con l’iniziativa “Ti Metto in Luce”, invece abbiamo voluto dare spazio e voce alla creatività delle scuole. Sarà allestita una esposizione di creazioni artistiche realizzate dagli alunni e dalle alunne delle scuole di Desio e ispirate ai temi dei Diritti delle Persone con disabilità presso Sala Levi che sarà allestita con un albero di Natale. Ringrazio ancora una volta la sensibilità dei cittadini Desiani sempre attendi a raccogliere nuove sfide di solidarietà”.

Si unisce ai ringraziamenti anche il Sindaco Simone Gargiulo : “E’ con grande rispetto e riconoscenza che ringrazio tutti quanti si sono adoperati per il bene della nostra città, per essersi impegnati a realizzare eventi supportati dall’Amministrazione. Un ringraziamento va a tutti i volontari che operano nelle associazioni e alla Proloco per il loro impegno preciso e puntuale. Agli uffici e agli amministratori che con dedizione si sono adoperati per coordinare e rendere possibile un calendario così ricco di eventi. E’ con questo clima festoso che colgo l’occasione per augurare a tutti un buon lavoro ed un felice Natale da passare con le con le persone care, invitandovi a raccogliere l’invito a sostenere anche chi, magari nella porta a fianco alla nostra, vive un momento di disagio”.

Photocredits

Condividi

Join the Conversation