I giovani e lo sport, un convegno a Nova Milanese

NOVA MILANESE – Li dovrebbe appassionare e coinvolgere e invece, talora, finisce per allontanarli. Perché tra alcuni giovani e lo sport esiste un rapporto difficile e problematico? Qualche...

418 0
418 0

NOVA MILANESE – Li dovrebbe appassionare e coinvolgere e invece, talora, finisce per allontanarli. Perché tra alcuni giovani e lo sport esiste un rapporto difficile e problematico?

Qualche risposta potrà venire da un incontro in programma venerdì 15 marzo alle 20.30 nell’aula consiliare di via Zara 2 in Nova Milanese. A organizzarlo è l’associazione La Fenice.

Il fenomeno della disaffezione alla pratica sportiva è noto con l’espressione di drop out ed è, affermano gli organizzatori del convegno, “un fenomeno diffuso, trasversale a tutte le discipline e riguarda soprattutto i ragazzi tra 13 e 16 anni”. Ovvero proprio la fascia d’età nella quale lo sport dovrebbe costituire un elemento di formazione e aggregazione.

“Il problema – dicono ancora i promotori dell’iniziativa – è stato ampiamente studiato e affrontato da psicologi dello sport e addetti ai lavori che ne hanno individuato le cause”. A parlare durante la serata saranno professionisti ed esperti. (articolo di Cristiano Comelli)

Foto di Hannes Brecher da Pixabay

Condividi

Join the Conversation