Night Camp Experience, una notte da volontario

Night Camp Experience: organizzata dalla Protezione Civile di Agrate Brianza (MB) e svolta presso il campo della Croce Rossa Italiana, questa bellissima iniziativa ha visto protagonisti oltre 20...

85 0
85 0

Night Camp Experience: organizzata dalla Protezione Civile di Agrate Brianza (MB) e svolta presso il campo della Croce Rossa Italiana, questa bellissima iniziativa ha visto protagonisti oltre 20 bambini della scuola primaria l’11 e il 12 giugno.

Il weekend prevedeva una notte in tenda e una serie di esperienze svolte con la supervisione del Gruppo Protezione Civile di Agrate Brianza (l’articolo dell’Enpa qui: https://www.enpamonza.it/archives/69356).

Al sindaco della cittadina brianzola, Simone Sironi, il compito di aprire il campo, subito dopo la cerimonia dell’alzabandiera sulle note dell’inno di Mameli. 

Fieno e Gigetto, due degli ospiti del rifugio di Monza in via San Damiano 21, sono stati i protagonisti assoluti e con la collaborazione di Filippo (educatore cinofilo e volontario ENPA) e di Stella e Costanza (volontarie ENPA) si sono prestati a eseguire esercizi pratici per illustrare argomenti come l’approccio al cane; le differenze tra le razze più conosciute; le regole di convivenza; i punti sì e i punti no della manipolazione; e l’avvicinamento corretto al cane.

È stata una serata piacevole e costruttiva vissuta con entusiasmo non solo dai più piccoli ma anche da tutti i volontari delle associazioni presenti che si sono impegnati, come sempre, con grande passione e dedizione.

ENPA da sempre ritiene che i bambini abbiano un grande potenziale e rappresentino il futuro dell’ambientalismo e dell’animalismo, perciò continuerà fare la propria parte (e anche di più!) per trasmettere loro il rispetto e l’amore incondizionato per ogni essere vivente.

Il ricavato della serata è stato interamente devoluto all’ENPA di Monza e Brianza, per l’acquisto di farmaci veterinari, preziosissimi per il soccorso dei numerosi animali ricoverati presso il Parco Canile Gattile di Monza. ENPA ringrazia di cuore per il generoso aiuto.

Condividi

Join the Conversation