Ha trovato casa la coppia di conigli abbandonati

Il rifugio Enpa di Monza ospita tanti animali, non solo cani e gatti, ma chissà perché, per i conigli e i roditori (come cavie e criceti) le richieste...

200 0
200 0

Il rifugio Enpa di Monza ospita tanti animali, non solo cani e gatti, ma chissà perché, per i conigli e i roditori (come cavie e criceti) le richieste di adozione sono davvero poche, neppure per i teneri cuccioli. In compenso il numero di ospiti è in continua crescita.

Val e Pel sono due dolcissimi conigli nani trovati abbandonati in uno scatolone il 3 febbraio 2017 (ogni commento è superfluo) e dopo più di tre anni di permanenza hanno ottenuto il non invidiabile titolo di conigli da più tempo ospiti del rifugio di Monza in via San Damiano 21. Arrivati insieme ed essendo molto affiatati tra loro, Enpa aveva deciso di non separarli e cercare per loro un affido di coppia.

In questi anni hanno condiviso il box con altri conigli che andavano e venivano ma loro, chissà come mai, non venivano mai scelti da nessuno. Ma finalmente anche il loro momento è arrivato: una fantastica famiglia si è accorta di loro e così hanno avuto anche loro il tanto atteso lieto fine.

Diventati ‘Ary’ e ‘Muffin’, i nuovi proprietari Sarah e Lorenzo ci raccontano che stanno benissimo e sono molto felici. Si sono ambientati alla grande e sono diventati i padroni del giardino. Quando fa caldo stanno sotto le siepi, ma di solito sono in giro a rincorrersi e giocare o a nascondersi nei buchi più impensabili e a brucare l’erba.

Con i due bambini, Elena e Fabio, stanno iniziando a prendere confidenza e si lasciano accarezzare, soprattutto se gli si dà loro un premietto in cambio.

Quella della storica coppietta di conigli è una bellissima notizia, ma non possiamo non pensare a tutti quelli che ancora stanno aspettando il loro momento al rifugio di Monza. Come, ad esempio, la dolce Eowyn, arrivata anche lei nel 2017, ereditando da loro – suo malgrado – il titolo di coniglio da più tempo nel rifugio. E poi c’è Cheridan, arrivato che aveva solo due mesi e che ora ha un anno e mezzo. E poi, ancora, Scellino, scaraventato da una macchina in corsa. Sono tanti: ognuno ha la sua storia e il suo carattere, ma tutti meritano una bella famiglia.

Le schede sul sito ENPA Monza: per conoscere tutti i conigli ospiti del rifugio di Monza, visitare il sito https://www.enpamonza.it/lagomorfi Per leggere le schede dei criceti e cavie, cliccare qui: https://www.enpamonza.it/roditori

Condividi

Join the Conversation