Abbandonarmi è un reato: campagna estiva di ENPA

DESIO – Sensibilizzare l’opinione pubblica contro il triste fenomeno dell’abbandono estivo degli animali d’affezione. Questo lo scopo dell’iniziativa ‘ABBANDONARMI E’ UN REATO’, la campagna di comunicazione promossa dall’ENPA Monza...

270 0
270 0

DESIO – Sensibilizzare l’opinione pubblica contro il triste fenomeno dell’abbandono estivo degli animali d’affezione. Questo lo scopo dell’iniziativa ‘ABBANDONARMI E’ UN REATO’, la campagna di comunicazione promossa dall’ENPA Monza Brianza (Ente Nazionale Protezione Animali), in collaborazione con il Comune di Desio ed estesa anche a tutti i Comuni del territorio brianzolo.

“Tutti gli anni aderiamo a questa campagna di sensibilizzazione lanciata da ENPA – racconta l’Assessore al Benessere Animale Stefano Bruno Guidotti – è un gesto importante per sottolineare che gli animali vanno amati, rispettati e mai abbandonati. Purtroppo non esiste estate che non porti con sé il triste fenomeno dell’abbandono degli animali da compagnia, benché la legge punisca severamente chi commette questo reato”.

“Da un lato la bella notizia che, secondo le stime elaborate dall’osservatorio Coop 2020, ben 3,5 milioni di italiani durante il lockdown, o subito dopo, hanno deciso di far entrare nelle proprie case un animale da compagnia, mentre 4,3 milioni pensano di farlo in futuro – sostengono i soci di ENPA MB. La nostra speranza, ovviamente, è che, di qualsiasi animale si tratti, siano sempre adozioni consapevoli”.

Oltre a rappresentare un comportamento incivile, è anche un reato perseguito in Italia secondo l’articolo 727 del Codice Penale: “Chiunque abbandona animali domestici o che abbiano acquisito abitudini della cattività è punito con l’arresto fino ad un anno o con l’ammenda da 1.000 a 10.000 euro […]” e rappresenta la causa primaria del randagismo. Anche la legge 189 del 2004 prevede la tutela degli animali: l’articolo 544-ter ne introduce il reato di maltrattamento con sanzioni ben piu’ impegnative.

Per info e appuntamenti
canile@enpamonza.it tel 039835623 (dalle 14,30 alle 17,30)

Condividi

Join the Conversation