Vince la Rimadesio, primo ko per la Brianza Casa Basket

di Cristiano Comelli – Vittoria per Desio, primo cappaò stagionale per la Brianza Casa Basket. Quarto turno in agrodolce per le due brianzole della serie B. RIMADESIO AURORA...

385 0
385 0

di Cristiano Comelli – Vittoria per Desio, primo cappaò stagionale per la Brianza Casa Basket. Quarto turno in agrodolce per le due brianzole della serie B.

RIMADESIO AURORA DESIO – NPC RIETI 73-69

Dopo la vittoria sul parquet di Livorno, il roster di coach Edoardo Gallazzi raccoglie il secondo sorriso consecutivo contro una Npc Rieti sino alla scorsa stagione nel campionato di A2. Sotto nel primo quarto per 18-20, i desiani, grazie anche al solito, monumentale Sodero, sono riusciti a pareggiarla all’intervallo lungo a quota 37 prendendo poi definitivamente il volo nella seconda parte della gara con un terzo quarto avanti di sei punti (54-48) e mantenendone quattro nel finale. In evidenza anche Mazzoleni che non è andato in doppia cifra ma si è distinto per maggior numero sia di rimbalzi sia di assist.

TABELLINO

RIMADESIO AURORA DESIO: Sodero 26, Maspero 13, Tornari 10, Baldini 8, Valsecchi 8, Mazzoleni 4, Klanskis 2, Giarelli 2, Elli, Fumagalli, Raffaldi, Colzani. Coach: Edoardo Gallazzi.

Tiri liberi: 19 su 24, rimbalzi 37 (Mazzoleni 9), assist 9 (Mazzoleni 3).

NPC RIETI: Markovic 21, Cavallero 11, Agostini 10, Da Campo 8, Bacchin 6, Cassar 6, Del Sole 4, Melchiorri 3, Mele, Perella, Imperatori. Coach: Francesco Ponticiello.

Tiri liberi: 15 su 21, rimbalzi 32 (Markovic 7), assist 11 (Cavallero, Da Campo 3).

LARS ARECHI VIRTUS SALERNO – LISSONE INTERNI BRIANZA CASA BASKET 79-63

Dopo tre vittorie, la Lissone Interni Brianza Casa Basket assaggia il primo dispiacere stagionale perdendo sul parquet di Salerno. I biancoverdi si sono affidati soprattutto al duo Ceparano- Caffaro che ha messo insieme oltre un terzo dei punti complessivi della squadra. Salerno è stata illuminata soprattutto dalle giocate di Staselis. I campani hanno condotto la gara sin dal primo quarto concluso sul 19-13. La BCB è tornata sotto all’intervallo lungo portandosi a sole due lunghezze (30-32). Poi Salerno ha preso definitivamente il largo nel terzo quarto (58-47) incrementando il suo divario a favore nel quarto.

TABELLINO

LARS ARECHI BASKET SALERNO: Staselis 19, Matrone 13, Spinelli 11, Cucco 10, Kekovic 9, Acunzo 9, Arnaldo 5, Capocotta 2, Spizzichini 1, Lang, Renzullo, Lucadamo. Coach: German Sciutto.

Tiri liberi: 13 su 22, rimbalzi 40 (Spizzichini 10), assist 26 (Spizzichini 9).

LISSONE INTERNI BRIANZA CASA BASKET: Ceparano 13, Caffaro 11, Lanzi 9, Naoni 7, Loro 6, Valesin 6, Galassi 5, Fabiani 4, Nonkovic 2, Redaelli. Coach: Nazareno Lombardi.

Tiri liberi: 8 su 14, rimbalzi 32 (Caffaro 6), assist 13 (Lanzi, Galassi 3).

Photocredits

 

Condividi

Join the Conversation