Tritium vincente a Mezzolara ma retrocede in Eccellenza

MEZZOLARA – Vittoria squillante per 5-1 con una grande prestazione. Bella ma tinta di amarezza. L’affermazione della Tritium sul campo del Mezzolara non è sufficiente per evitarle la retrocessione...

195 0
195 0

MEZZOLARA – Vittoria squillante per 5-1 con una grande prestazione. Bella ma tinta di amarezza. L’affermazione della Tritium sul campo del Mezzolara non è sufficiente per evitarle la retrocessione in Eccellenza. I trezzesi chiudono all’ultimo posto con 35 punti e pensano ora a rialzare la testa per disputare una stagione che possa riportarli alla svelta in quarta serie.

“Purtroppo – commentano dall’ambiente biancoceleste- è stata una stagione difficile, più di quello che credevamo ma siamo la Tritium e torneremo più forti di prima”.

PRIMO TEMPO – Il Mezzolara ci prova al 4′ con Bertani ma Colnaghi è attento. E’ il preludio del gol del vantaggio che giunge con lo stesso Bertani all’8′ con un diagonale su taglio di Cortesi. La Tritium, lungi dall’abbattersi, si porta in avanti con grande generosità e perviene al pareggio all’11’ con un tiro dal limite di Gambino. Al 20′ arriva addirittura il vantaggio con D’Agostino ben servito da Gobbi.

La Tritium è nel suo momento migliore e cerca di calare il tris al 28′ con una punizione di Di Lauri che però Malagoli devia bene. La partita prosegue su buoni ritmi e al 34′ Dell’Osso mette fuori di un soffio su corner di Sciaccalunga. Il Mezzolara si rende pericoloso ancora al 38′ con un tiro a lato di Melli.

SECONDO TEMPO – Al 3′ Gobbi, in contropiede, sigla il 3-1. Al 10’D’Agostino, ben pescato dall’ex Fanfulla Garcia, mette fuori misura. La Tritium mette molto cuore e intanto spera in una combinazione di risultati favorevoli per potersi giocare la salvezza ai playout. Al 21′ Gobbi, su assist di Gambino, si regala la doppietta personale e porta la Tritium sul 4-1.

Il Mezzolara cerca di reagire con un’incornata di Pierantozzi al 26′ ma Colnaghi fa buona guardia. Al 30′ una conclusione di Fort destinata a finire nella porta trezzese è salvata sulla linea di porta. Al 41′ la Tritium cala il pokerissimo, un tiro di Corioni è respinto dal palo, D’Agostino è ben appostato e segna. Al 42′ il Mezzolara cerca di limitare il passivo con Bertuol ma nulla di fatto. La Tritium chiude a testa alta ma dovrà ripartire dall’Eccellenza. (articolo di Cristiano Comelli) 

Photocredits

Condividi

Join the Conversation