Saugella: contro la Pomì grande impegno ma non basta

Il grande impegno messo in campo dal Saugella Monza non basta a fermare le campionesse d’Europa della Pomì Casalmaggiore. Le ragazze brianzole confermano il loro buon momento...


saugella pomì
269 0
269 0

Il grande impegno messo in campo dal Saugella Monza non basta a fermare le campionesse d’Europa della Pomì Casalmaggiore. Le ragazze brianzole confermano il loro buon momento di forma, mettendo pressione alla Pomì che soffre nel secondo set ma riesce a chiudere la partita in meno di un’ora e mezza.

Saugella Team Monza – Pomì Casalmaggiore 0-3 (23-25, 22-25, 16-25)

Saugella Team Monza: Segura 8, Aelbrecht 6, Dall’Igna 1, Eckerman 15, Devetag 3, Nicoletti 11; Arcangeli (L). Begic 2, Lussana, Bezarevic. N.E. Candi, Tomsia, Balboni. All. Delmati
Pomì Casalmaggiore: Lloyd 5, Bosetti 4, Gibbermeyer 10, Fabris 22, Guerra 11, Stevanovic 12; Sirressi (L). Tirozzi. N.E. Bacchi, Garcia Zuleta, Turlea, Gibertini (L), Peric. All. Caprara

Arbitri: Curto Giuseppe, Zanussi Umberto

Durata set: 29’, 27’, 21’. Tot. 1h17’

Saugella Team Monza: battute vincenti 2, battute sbagliate 5, muri 8, errori 9, attacco 32%

Pomì Casalmaggiore: battute vincenti 4, battute sbagliate 7, muri 10, errori 14, attacco 45%

Impianto: Palazzetto dello Sport di Monza

Spettatori: 2266

MVP: Samanta Fabris (Pomì Casalmaggiore)

 DICHIARAZIONI POST PARTITA
Anna Nicoletti (schiacciatrice Saugella Team Monza): “
Abbiamo giocato davvero un’ottima gara, contro un avversario di grande esperienza. Forse proprio quest’ultima qualità ha giocato un ruolo decisivo per Casalmaggiore, brava a chiudere con lucidità nei momenti chiave della gara. A noi rimane la consapevolezza di aver espresso una buona pallavolo e di aver fatto un passo avanti importante per la prossima importante gara che ci aspetta contro Conegliano domenica”.
Samanta Fabris (schiacciatrice Pomì Casalmaggiore): “
Sono molto contenta, abbiamo sofferto nel secondo set perchè ci siamo adagiate un attimo dopo la vittoria del primo, ma abbiamo recuperato bene. La mia stagione sta andando molto bene anche grazie alle mie compagne che mi mettono sempre nella condizione migliore per giocare al top. Ad Haifa non dovremo pensare al risultato dell’andata ma giocarcela come sappiamo”.

LA CRONACA IN BREVE
PRIMO SET

Dopo il punto a punto delle prime battute (2-2), la Pomì firma un break con Guerra e Fabris, 4-2. Con due giocate di Nicoletti le monzesi si avvicinano, 5-4, ma l’errore al servizio di Eckerman ed il pallonetto vincente di Bosetti valgono il nuovo più tre Pomì, 7-4. Col cuore, il Saugella Team prima si rifà sotto con Aelbrecht ed Eckerman e poi aggancia il pari grazie all’errore di Bosetti, 8-8. L’attacco vincente di Fabris e l’ace di Lloyd valgono il nuovo break Casalmaggiore, 10-8, che poi allunga in modo convinto con Fabris e Bosetti, 13-8 (filotto di cinque punti). Le brianzole si riavvicinano con l’ace di Segura e approfittando del fallo di formazione della Pomì, 14-11 che però non sbaglia in attacco e, con Fabris, vola sul 15-12. Devetag (fast) e Nicoletti (muro) spingono Monza al meno due, 15-13, ma con Guerra il sestetto di Caprara riallunga con determinazione, 17-13. Due errori casalaschi e l’attacco vincente di Eckerman agevolano il rientro della Saugella che, sotto di un punto, 17-16, induce Caprara a chiamare time-out (filotto di tre punti Monza). Nel momento più importante della gara Bosetti piazza un pallonetto, 20-18, ma Eckerman le risponde con due giocate preziose: 20-20 e time-out Casalmaggiore. Si viaggia sull’equilibrio fino al 23-23, con grande generosità, soprattutto in difesa, da entrambe le parti, poi Fabris schiaccia a terra la pipe del nuovo vantaggio ospite, 24-23 e Delmati chiama time-out. Alla ripresa del gioco Fabris va nuovamente a segno e chiude il primo gioco, 25-23.

SECONDO SET
Partenza di grande qualità per il Saugella Team Monza nel secondo gioco: Aelbrecht, Nicoletti, Devetag e Segura martellano con grande precisione, Casalmaggiore accusa il colpo e così Caprara chiama time-out sul 7-2 per le brianzole. La Pomì si aggrappa agli assoli di Stevanovic e Fabris e a qualche disattenzione monzese per rifarsi sotto, 10-8 (filotto di quattro punti), ma Segura (attacco vincente ed ace) e Aelbrecht (muro su Bosetti), rilanciano la Saugella avanti, 13-8. Si prosegue con il sestetto di Delmati che tenta di conservare il vantaggio (15-11), Casalmaggiore che rincorre con grinta fino a raggiungere il meno due, 15-13, ma Devetag firma il nuovo più tre con un muro, 17-14. Stevanovic e Bosetti d’esperienza guidano le ospiti al meno uno, 17-16 e Delmati chiama time-out. Con un filotto di quattro punti Casalmaggiore si porta avanti con carattere, 21-18, ma due lampi monzesi, con Segura ed Eckerman sugli scudi, consentono al Saugella Team di portarsi a meno uno, 21-20 e Caprara chiama time-out. Si torna in campo: Dall’Igna si affida ad Eckerman e l’americana firma la parità, 21-21. Ritmi di gioco vertiginosi: Fabris firma il vantaggio ospite, Eckerman pareggia i conti, poi (22-22), ma ancora Fabris che non sbaglia, 23-22. Fabris mura Eckerman e poi non sbaglia da posto due: 25-22 e secondo gioco nuovamente alla Pomì.

TERZO SET
Nel terzo parziale partenza in quinta della Pomì che, grazie all’attacco centrale di Stevanovic, firma il break, 4-2. Eckerman tiene a galla le sue (5-3), ma Guerra e Fabris spingono la Pomì all’allungo, 7-3. Gradualmente le ragazze di Delmati prendono coraggio e tornano sotto a meno tre grazie alle giocate di Eckerman e Devetag, 13-9, ma con le giocate di Fabris e Stevanovic Casalmaggiore vola sul 17-11 e Delmati chiama time-out. Begic prende il posto di Segura e va subito a segno, ma le padrone di casa non riescono a tenere costante il ritmo al servizio (errore Nicoletti), e Casalmaggiore non sbaglia in attacco, 19-13. Begic va a segno con la pipe, ma Gibbermeyer le risponde centralmente, 20-14 per le ospiti. Nel finale il sestetto di Caprara amministra il vantaggio (22-14), Begic risponde per la Saugella ma non basta: Guerra chiude set, 25-16 e partita 3-0 per la Pomì.

Commenti