Monza Juve, il rammarico di Palladino

MONZA – Vedersi sfuggire un pareggio che, a conti fatti, sarebbe stato meritato nell’ultimo scampolo della partita non gli ha certo messo il sorriso sulle labbra. Raffaele Palladino, però,...

466 0
466 0

MONZA – Vedersi sfuggire un pareggio che, a conti fatti, sarebbe stato meritato nell’ultimo scampolo della partita non gli ha certo messo il sorriso sulle labbra.

Raffaele Palladino, però, nonostante la sconfitta del suo Monza in pieno recupero contro la Juventus per 1-2, può ritenersi soddisfatto del match disputato dai suoi.

“C’è molto rammarico- spiega – affrontavamo la seconda della classe e sapevamo che era una partita difficile e complicata contro una squadra in salute, abbiamo interpretato bene il primo tempo con tre attaccanti mobili davanti, non siamo però stati pericolosi perché hanno difeso bene, poi abbiamo preso il rigore, nel secondo tempo abbiamo fatto una grande partita mettendoli in difficoltà con la difesa a quattro, siamo andati uomo contro uomo, abbiamo meritato il pareggio, poi purtroppo è arrivato il gol finale, siamo stati leggerini a farci saltare negli ultimi metri, direi che però dobbiamo essere orgogliosi dei ragazzi che in campo hanno dato cuore e anima”. (articolo di Cristiano Comelli) 

Photocredits

Condividi

Join the Conversation