La Giana scivola ancora in casa, l’Arzignano vince 1-0

di Cristiano Comelli – Un’altra sconfitta, la terza interna del campionato dopo quelle con Vicenza e Mantova. Per la Giana Erminio il Città di Gorgonzola continua a essere...

466 0
466 0

di Cristiano Comelli – Un’altra sconfitta, la terza interna del campionato dopo quelle con Vicenza e Mantova. Per la Giana Erminio il Città di Gorgonzola continua a essere tabù.

I biancocelesti scivolano per 0-1 contro i vicentini dell’Arzignano Valchiampo. I veneti sono al terzo acuto di fila e confermano l’ottimo momento di forma.

La partita è stata abbastanza povera di occasioni. Per la Giana si impone un’inversione di tendenza che si traduca in un’altra vittoria da affiancare alla finora unica affermazione per 2-1 contro la Pro Patria nella gara d’esordio.

PRIMO TEMPO – Al 7′ l’Arzignano ci prova con Barba ma Zacchi è attento. Al 13′ la Giana risponde con l’ex Vis Nova Giussano Fall di testa, Boseggia però respinge. Al 27′ ospiti ancora in evidenza con Parigi che però non crea problemi a Zacchi.

SECONDO TEMPO – Al 2′ l’Arzignano affonda la lama grazie ad Antoniazzi che, pescato da Barba, sfodera una conclusione sul palo e poi in rete. Al 14′ la Giana prova a rispondere con Fall che impegna Boseggia. E’ sempre lui a cercare il pareggio al 24′ ma senza esito. La Giana ci riprova subito dopo con Fumagalli il cui tiro finisce sull’esterno della rete.

TABELLINO

GIANA ERMINIO- ARZIGNANO VALCHIAMPO 0-1

GIANA ERMINIO: Zacchi, Previtali, Ferrante (36’st Groppelli); Minotti, Lamesta (35’st Verde), Franzoni, Marotta, Pinto (29’st Ballabio), Messaggi (7’st Caferri), Perna (7’st Fumagalli), Fall. A disposizione: Pirola, Magni, Francolini, Barzotti, Piazza. All.Andrea Chiappella.

ARZIGNANO VALCHIAMPO: Boseggia, Davì (11’st Cariolato), Milillo, Piana, Bernardi (11’st Gemignani), Lakti (36’st Zanon), Bordo, Antoniazzi, Barba (36’st Casini), Grandolfo (31’st Cazzadori), Parigi. A disposizione: Pigozzo, Raina, Molnar, Balde, Lunghi, Centis, Campesan, Canato. All.Giuseppe Bianchini.

Arbitro: Angelillo di Nola
Marcatori: s.t: 2′ Antoniazzi (AV)

Photocredits

Condividi

Join the Conversation