La Folgore Caratese torna con un punto da Sanremo

di Cristiano Comelli – Sotto di una rete, poi in parità e in vantaggio, infine costretta ad accontentarsi di un punto. Una gara a montagne russe quella che...

643 0
643 0

di Cristiano Comelli – Sotto di una rete, poi in parità e in vantaggio, infine costretta ad accontentarsi di un punto. Una gara a montagne russe quella che ha portato la Folgore Caratese di Emilio Longo a uscire dallo stadio della Sanremese con il segno ics.

Finisce 2-2 con i brianzoli autori di una buona prova ma incapaci di sfruttare la superiorità numerica di cui hanno goduto per un’ampia porzione della gara. Per Valagussa e compagni si tratta comunque del quinto risultato utile e del proseguimento di un ruolino di marcia di buona levatura.

PRIMO TEMPO – Al 15′ la Sanremese prova a ruggire con un tiro di Gagliardi che termina però alto. Due minuti dopo Macrì porta all’offensiva la Folgore ma la difesa ligure respinge. al 21′ è ancora lui a concludere altissimo. Al 24′ arriva la prima svolta della gara. Bertozzi ferma fallosamente Diallo ed è ammonito, i liguri chiedono però l’espulsione, l’arbitro non la accorda ma concede loro il rigore. Dagli undici metri Romano trasforma. Al 33′, però, i brianzoli si riportano in carreggiata grazie a Macrì che sembra, dei suoi, quello dotato di maggiore ispirazione e colora di gloria la sua giornata con un gol al termine di un’azione elaborata.

Subito dopo la Sanremese sfiora il nuovo vantaggio con un diagonale di Gagliardi deviato da Bertozzi in corner. Al 36′ la Folgore va a un passo dal 2-1 ma Ngom , dal limite, calcia a fil di palo. Al 42′ , per un fallo su Ciko, i brianzoli beneficiano di una punizione che però D’Antoni calcia centralmente favorendo la respinta con i pugni del portiere ligure Dragone. Stesso esito ha, due minuti dopo, un altro calcio piazzato di Macrì. Primo tempo in parità ma con una Folgore che si fà preferire per intensità.

SECONDO TEMPO – Al 4′ Macrì tenta con un’altra punizione di fare la festa a Dragone ma quest’ultimo sventa senza problemi. Subito dopo la Sanremese resta in dieci per l’espulsione di Ponzio per doppia ammonizione.

La Sanremese, nonostante l’inferiorità numerica, non rinuncia a spingere e al 10′ Romano ci prova di testa concludendo però debolmente su Bertozzi. Al 12′ Gagliardi spara a lato un diagonale al volo.

Un minuto dopo è ancora Sanremese con un tiro a fil di palo di Demontis. Al 30′ la Folgore Caratese volge a suo favore l’esito temporaneo della contesa, un sanremese ferma la sfera con la mano nella propria area ed è rigore, dal dischetto Ngom non fallisce spiazzando Dragoni. Al 34′, però, la Sanremese riporta il segno ics sulla gara con Bregliano che, sugli sviluppi di un corner dello stesso Demontis, infila Bertozzi.

Al 41′ la Folgore potrebbe colpire ancora di fioretto ma Macrì, al momento della conclusione, incespica sulla sfera vanificando una buona occasione. Al 47′ Bertozzi esce di testa a contrastare Diallo lanciato a rete, i due si scontrano ma, per fortuna, nulla di grave.

Foto dalla pagina Facebook della Folgore Caratese

Condividi

Join the Conversation