Il Club Tennis Ceriano conquista i play-out

CERIANO LAGHETTO – Tra il Club Tennis Ceriano e l’obiettivo salvezza ci sono ancora due incontri. Si deciderà tutto nel doppio turno di play-out ma, per il momento,...

427 0
427 0

CERIANO LAGHETTO – Tra il Club Tennis Ceriano e l’obiettivo salvezza ci sono ancora due incontri. Si deciderà tutto nel doppio turno di play-out ma, per il momento, la buona notizia è che la formazione brianzola ha evitato la retrocessione diretta in Serie B1 grazie al provvidenziale 2-2 ottenuto in casa contro il Tc Baratoff di Pesaro nell’ultimo incontro del girone 2 di questo campionato di Serie A2 2023.

Nella sfida odierna contro l’altro fanalino di coda del secondo raggruppamento, al CTC bastava non perdere in virtù di una serie di parziali migliori rispetto alle avversarie che potevano contare solo su 4 incontri vinti contro i 6 conquistati da Ceriano. Era fondamentale iniziare col piede giusto e, come al solito, ci ha pensato Anna Turati che ha ottenuto il successo nel match di apertura contro Ilary Pistola.

Nella sfida tra “straniere”, niente da fare per Sapfo Sakellaridi che si è arresa alla ceca Gabriela Knutsonova. La greca non era al meglio dopo l’infortunio al polso patito nell’ultimo turno, ma ha provato comunque a dare il suo contributo riuscendo però a portare a casa appena tre giochi.

Il punto più importante della stagione è stato così nelle mani di Maria Aurelia Scotti che, contro Emma Ferrini, ha sfoderato una prova di carattere e chiuso in tre set dopo dopo meno di un’ora e mezza, condannando così la formazione marchigiana alla retrocessione.

Il doppio, a quel punto, è diventato l’occasione giusta per regalare minuti alla giovanissima Martina Morotti (classe 2009) che, in coppia con Rachele Zingale, ha giocato un buon match contro le avversarie che almeno hanno salutato la Serie A con una vittoria.

Con questo pareggio, il Club Tennis Ceriano chiude il girone 2 con due punti come sesta classificata. Un raggruppamento dominato dal TC Prato e dalla formazione A del Tc Cagliari.

L’incubo retrocessione però non è definitivamente allontanato perché c’è un play-out da disputare in formula di andata e ritorno contro le sesta classificata del girone uno, ovvero il Circolo Tennis Apem Copertino (Lecce) che nell’ultima giornata è stato superato dal Cus Catania.

Appuntamento quindi domenica 26 novembre con il primo dei due incontri di play-out (il ritorno è fissato per il 3 dicembre). “Anche se avevamo a disposizione due risultati su tre, oggi non è stata certo una passeggiata – ha commentato capitan Silverio Basilico -. Turati ha vinto un match importante contro una giovane molto promettente mentre Scotti ha fatto una gran partita contro un’avversaria solida. Sono felice di aver potuto far esordire anche Martina Morotti che ha disputato un buon doppio insieme a Zingale. Adesso ci sarà questo play-out contro la formazione leccese e noi ci faremo trovare pronti”.

RISULTATI
Girone 2 – Settima giornata
Club Tennis Ceriano – Tennis Club Baratoff 2-2
Anna Turati (C) b. Ilary Pistola (B) 6-3 6-2; Gabriela Knutsonova (B) b. Sapfo Sakellaridi (C) 6-1 6-2; Maria Aurelia Scotti (C) b. Emma Ferrini (B) 6-3 2-6 6-1; Ferrini/Pistola (B) b. Zingale/Morotti (C) 7-6(5) 6-2

Classifica finale Girone 2
1. Tennis Club Prato, 15 punti
2. Tennis Club Cagliari “A”, 13 punti
3. Park Tennis Club, 11 punti
4. Stampa Sporting, 7 punti
5. Tennis Training Foligno, 7 punti
6. Club Tennis Ceriano, 2 punti
7. Tennis Club Baratoff Pesaro, 2 punti

Condividi

Join the Conversation