Basket, la Rimadesio affonda Palermo 95 a 81

di Cristiano Comelli – Dopo due stop di fila con San Vendemiano e Mestre arriva il primo sorriso della stagione. La Rimadesio, sorretta da un Molteni in formato caterpillar...

583 0
583 0

di Cristiano Comelli – Dopo due stop di fila con San Vendemiano e Mestre arriva il primo sorriso della stagione. La Rimadesio, sorretta da un Molteni in formato caterpillar realizzativo, affonda la Green Basket Palermo con il punteggio di 95-81.

Sotto di un punto al termine del primo quarto, il roster di coach Edoardo Gallazzi si è alzato in quota nel secondo senza più mollare la presa. Una prova convincente che consente ai desiani di guardare con fiducia al prosieguo del campionato, a partire dal derby con la lanciatissima Brianza Casa Basket di domenica 22 ottobre alle 20.30 al “Pala Moretto”.

Palermo, dal canto suo, non bissa il successo casalingo con Ragusa contro cui si impose per 91-81. Il primo quarto ha visto un andamento equilibratissimo con i palermitani spinti soprattutto da Masciarelli e Costa farlo loro per 23-24. Desio, però, non se la è data per inteso e, nei secondi dieci minuti, ha ingranato la quarta affondando la lama e tracciando un solco di quattro punti a favore (48-44).

Il vantaggio della compagine di coach Gallazzi è poi diventato una voragine nel terzo quarto dove sono saliti in cattedra soprattutto Molteni, Fumagalli e Maspero e si è concluso sul 70-59. Gli ultimi dieci minuti di gara la Rimadesio ha controllato bene e incrementato il vantaggio fino a portarlo a più quattordici, punteggio che le ha consentito di intonare il primo hurrà stagionale.

Positivo anche il fatto che ben cinque esponenti del roster di Gallazzi, Molteni, Fumagalli, Maspero, Giarelli e Lovato siano finiti in doppia cifra. Fumagalli è andato anche in doppia doppia grazie a 17 punti e 10 assist. Per Palermo Morciano in doppia doppia con undici punti e altrettanti assist.

TABELLINO

RIMADESIO AURORA DESIO: Molteni 28, Fumagalli 17, Maspero 17, Giarelli 11, Lovato 10, Mazzoleni 6, Tornari 5, Fioravanti 1, Trucchetti, Basso, Colombo. Coach: Edoardo Gallazzi.

Tiri liberi: 12 su 17, rimbalzi 33 (Fumagalli, Mazzoleni 9), assist 16 (Fumagalli 10).

GREEN BASKET PALERMO: Masciarelli 15, Costa 12, Morciano 11, Markus 11, Lombardo 9, Ronconi 8, Di Giuliomaria 7, Caronna 7, Birra 1, Moltrasio. Coach: Marco Verderosa.

Tiri liberi. 25 su 37, rimbalzi 37 (Morciano 11), assist 7 (Costa, Di Giuliomaria 2).

ARBITRI

Simone Farneti di Quartu’ Sant’Elena e Massimo Zara di Oristano.

Photocredits

Condividi

Join the Conversation