Vimercate, in auto con 44 dosi di cocaina, arrestato spacciatore

VIMERCATE – Scoperto in auto con 44 dosi di cocaina, un 37enne indiano è stato arrestato dai Carabinieri. I militari della locale stazione vimercatese da qualche giorno avevano intensificato...

726 0
726 0

VIMERCATE – Scoperto in auto con 44 dosi di cocaina, un 37enne indiano è stato arrestato dai Carabinieri. I militari della locale stazione vimercatese da qualche giorno avevano intensificato i pattugliamenti nei pressi della zona industriale poiché erano giunte varie segnalazioni circa un via vai sospetto di macchine nei pressi dei parcheggi antistanti, verosimilmente per acquistare droga da qualche pusher presente.

Sabato gli uomini dell’Arma, durante un normale servizio di controllo del territorio, nel transitare in via Marzabotto, hanno notato un furgone posteggiato sul margine della carreggiata ed alcuni ragazzi che camminavano a piedi in direzione del veicolo.

Alla vista della gazzella i giovani si sono dati alla fuga mentre il conducente del furgone ha cercato di allontanarsi. Tentativo rivelatosi un buco nell’acqua perché, dopo poco, è stato prontamente bloccato dai Carabinieri.

Agitato e nervoso, con il suo atteggiamento sopra le righe ha confermato i sospetti dei miliari che hanno proceduto con la perquisizione del mezzo. E così, all’interno dell’abitacolo i militari hanno rinvenuto 44 ovuli di cocaina, per un peso complessivo pari a grammi 25 circa, oltre che alla somma contante di circa 300 euro, ritenuta provento dell’illegale attività di spaccio.

37 anni, di origine indiana e residente nel mantovano, il pusher è stato dichiarato in stato di arresto e, dopo aver trascorso il week end nelle camere di sicurezza della caserma di Vimercate, lunedì mattina è stato accompagnato presso le aule del Tribunale di Monza per essere giudicato con il rito direttissimo, conclusosi con la convalida dell’arresto e rimesso in libertà con il divieto di dimora nella provincia brianzola.

Condividi

Join the Conversation