Una mostra concorso sui luoghi simbolo di Monza

Il Parco, l’Autodromo. la Reggia, l’Arengario, il Duomo, Santa Maria delle Grazie. Sono i luoghi simbolo di Monza i soggetti della mostra-concorso «Monza: la Città, il Parco e l’Autodromo»,...

237 0
237 0

Il Parco, l’Autodromo. la Reggia, l’Arengario, il Duomo, Santa Maria delle Grazie. Sono i luoghi simbolo di Monza i soggetti della mostra-concorso «Monza: la Città, il Parco e l’Autodromo», giunta alla dodicesima edizione.

Il concorso. Il concorso, in collaborazione con l’Associazione Scuola di Pittura «Alessandro Conti», è aperto a tutti gli artisti di età non inferiore ai 13 anni che, secondo la tecnica e il formato che preferiscono, dovranno interpretare il tema «la città, il Parco e l’Autodromo».

Le opere saranno esposte presso la Galleria Civica (via Camperio, 1) dal 3 al 12 settembre (dal lunedì al venerdì dalle ore 15 alle ore 19, sabato e domenica dalle ore 10 alle ore 13 e dalle ore 15 alle ore 19).

La Giuria tecnica sceglierà i primi tre classificati che vinceranno l’allestimento di una mostra personale negli spazi della Biblioteca San Gerardo, mentre il pubblico potrà votate l’opera preferita che vincerà il «Premio Giuria Popolare».

Un viaggio artistico attraverso le «emozioni inaspettate». «Reggia, Parco e Autodromo sono un unicum straordinario che tutto il mondo ci invidia, spiegano il Sindaco Dario Allevi e l’Assessore alla Cultura Massimiliano Longo.

Sono tre “monumenti” che convivono e rappresentano, oggi, il traino del turismo monzese. Ma Monza è anche altro: il Duomo, la Cappella degli Zavattari, l’Arengario, Santa Maria delle Grazie.

Tante “perle” che fanno di Monza la città delle emozioni inaspettate. Quelle emozioni che ci aspettiamo di rivivere attraverso le opere degli artisti che parteciperanno alla mostra – concorso».

Foto di fabrio_it da Pixabay

Condividi

Join the Conversation