Un successo il bando regionale Soluzioni Innovative

Si è chiuso con un successo il bando ‘S.I.4.0’ (Soluzioni innovative) promosso dalla Regione Lombardia attraverso l’assessorato allo Sviluppo Economico, guidato da Alessandro Mattinzoli, e da Unioncamere Lombardia....

221 0
221 0

Si è chiuso con un successo il bando ‘S.I.4.0’ (Soluzioni innovative) promosso dalla Regione Lombardia attraverso l’assessorato allo Sviluppo Economico, guidato da Alessandro Mattinzoli, e da Unioncamere Lombardia.

Le domande presentate sono state 373 a fronte delle 287 dello scorso anno per un finanziamento richiesto di oltre 15 milioni di euro. I progetti valgono complessivamente quasi 34 milioni di euro.

Hanno partecipato al bando le micro, piccole e medie imprese con sede operativa in Lombardia, con competenze nello sviluppo di tecnologie digitali. Il bando aveva preso il via il 20 aprile scorso e prevedeva contributi a fondo perduto per progetti di sperimentazione di prototipi e messa sul mercato di soluzioni, applicazioni, prodotti, servizi prontamente cantierabili e con potenziale interesse di mercato. Particolare attenzione ai progetti con effetti positivi in termini di eco-sostenibilità e a quelli con una risposta alla situazione emergenziale causata dall’epidemia Covid.

Di seguito il numero delle richieste per provincia e per sistemi camerali.

32 le richieste provenienti dalla provincia di Bergamo: 2.551.053,64 di euro per costi di progetti e richiesta pari a 1.233.646,82 di euro; 28 dalla provincia di Brescia: 2.610.100,38 di euro per costi progetti e richiesta di 1.196.446,74 di euro;  37 dal sistema camerale di Como e Lecco: 3.185.281,79 di euro per costi progetti e richiesta di 1.497.691,90 di euro; 11 dalla provincia di Cremona: 706.345,02 di euro per costi progetti e richiesta di 350.797,51 di euro; 7 dalla provincia di Mantova: 698.840,40 di euro per costi progetti e richiesta di 301.625 di euro; 217 dal sistema camerale di Milano Monza Brianza-Lodi: 20.451.129,21 euro di progetti e richiesta 8.984.047,09 di euro; 13 dalla provincia di Pavia: 1.054.525,88 di euro per costi progetti e richiesta di 525.920,44 di euro; 5 dalla provincia di Sondrio: 352.200 di euro per costi progetti e richiesta di 175.400 di euro; 23 dalla provincia di Varese: 2.181.219,68 di euro per progetti e richiesta di 908.879,04 di euro.

Condividi

Join the Conversation