Monza rigidi controlli alla movida in città

Monza, proseguono i controlli della Polizia Locale ai luoghi della movida in città, con sette agenti impiegati nella serata e nella notte tra venerdì 31 luglio e sabato...

520 0
520 0

Monza, proseguono i controlli della Polizia Locale ai luoghi della movida in città, con sette agenti impiegati nella serata e nella notte tra venerdì 31 luglio e sabato 1 agosto.

Obiettivo: ridurre il degrado e il disturbo alla quiete pubblica e aumentare la sicurezza stradale. I controlli sono stati effettuati nelle vie del centro città con particolare attenzione alle aree limitrofe alla zona della movida, non tralasciando controlli anche in periferia. In centro sono state controllate le vie dove i  residenti segnalano disturbo e schiamazzi notturni come piazza S. Paolo, piazza Garibaldi, piazza Matteotti, via V. Emanuele, via De Gradi, via Bergamo, via Giuliani, Piazza Trento e Trieste.

Sono stati sanzionati sette giovani che consumavano bevande alcoliche su strada nonostante il divieto imposto dal nuovo regolamento di Polizia Urbana. In periferia sono stati svolti servizi di Polizia Stradale mediante posti di controlli effettuati nelle vicinanze dei giardini pubblici, al fine di contrastare eventuale disturbo della quiete da parte di giovani prevenendo assembramenti.

Durante i controlli alla circolazione veicolare 40 conducenti di veicoli sono stati sottoposti  al controllo alcolemico. Tutti risultavano in regola, eccetto il conducente di un’autovettura che risultava con un tasso superiore a quello consentito e per cui si è  proceduto alla  denuncia con immediato ritiro della patente.

Altre 6 violazioni al Codice della Strada sono state contestate. Controlli anche al fenomeno della prostituzione ma non è  stata accertata alcuna violazione riguardante il divieto di contrattazione di prestazioni sessuali, violazione anch’essa introdotta dal nuovo regolamento di Polizia Urbana.

Nell’ambito del servizio sono stati sanzionati numerosi veicoli, in quanto in divieto di sosta sui marciapiedi, sugli attraversamenti pedonali, e in prossimità delle intersezioni, violazioni accertate particolarmente nella zone della movida.

Condividi

Join the Conversation