Limbiate in camera da letto un magazzino di fuochi artificiali

I carabinieri della Tenenza di Cesano Maderno, in un’abitazione di Limbiate, hanno rinvenuto nella camera da letto di una  abitazione privata vari artifici pirotecnici: ventinove batterie per un totale...

580 0
580 0

carabinieri della Tenenza di Cesano Maderno, in un’abitazione di Limbiate, hanno rinvenuto nella camera da letto di una  abitazione privata vari artifici pirotecnici: ventinove batterie per un totale di 1450 fuochi pirotecnici, sessanta fontane e cinquanta petardi, per un peso lordo di oltre un quintale e contenenti circa 20 kilogrammi di polvere da sparo, tutti artifizi di libera vendita ma oltre la soglia consentita dalla Legge.

Il giovane, di 28 anni di età, deteneva inoltre due fumogeni di categoria F4 e tre candelotti artigianali privi di qualsiasi etichettatura.

Il ragazzo è stato deferito alla Procura della Repubblica di Monza per commercio abusivo di materiale esplodente.

Durante il controllo i militari sono riusciti a risalire ad alcuni acquirenti residenti nei comuni confinanti. Quando i carabinieri si sono presentati presso le loro abitazioni, i due giovanissimi hanno consegnato spontaneamente ulteriori sette batterie per un totale di 425 fuochi pirotecnici. Per loro nessuna sanzione.

Condividi

Join the Conversation