Già arrestato per furto, ora nei guai per falsa identità

Già arrestato per il furto alla scuola primaria di Bernareggio, P.I. cittadino ucraino ha subito un ordine di carcerazione a seguito di una comparazione delle impronte digitali, in...

332 0
332 0

Già arrestato per il furto alla scuola primaria di Bernareggio, P.I. cittadino ucraino ha subito un ordine di carcerazione a seguito di una comparazione delle impronte digitali, in quanto destinatario di una condanna definitiva a 1 anno e 1 mese di reclusione per il reato di falsa dichiarazione dell’identità.

Ora l’uomo, che dopo l’arresto era ricoverato presso l’ospedale San Gerardo di Monza, è stato dimesso e trasferito al Carcere monzese, in cui dovrà scontare la pena per i precedenti reati.

L’ucraino dovrà inoltre affrontare il nuovo processo per il furto aggravato del materiale informatico al comprensorio scolastico di Bernareggio.

Condividi

Join the Conversation