Evade dai domiciliari, arrestato a Brugherio

BRUGHERIO – Fermato dai Carabinieri in un controllo stradale, tenta la fuga a piedi ma viene rincorso e arrestato dai militari dell’Arma. E’ successo nel primo pomeriggio di...

424 0
424 0

BRUGHERIO – Fermato dai Carabinieri in un controllo stradale, tenta la fuga a piedi ma viene rincorso e arrestato dai militari dell’Arma. E’ successo nel primo pomeriggio di qualche giorno fa.

Durante i normali e quotidiani controlli alla circolazione stradale, i Carabinieri della Stazione di Brugherio hanno individuato e poi arrestato un soggetto, 45enne, italiano, residente nel milanese fermato mentre era all’interno di un veicolo risultato poi provento di furto. Alla guida vi era invece un minore, adolescente, residente anch’esso nel milanese, che è stato deferito insieme al 45enne per ricettazione.

Durante il posto il blocco, l’attenzione dei Carabinieri di Brugherio si è subito focalizzata su un piccolo furgone, dall’andatura incerta, che ha portato i militari ad approfondire la questione intimando l’alt al veicolo.

Dal furgone appena fermo sono però scesi, repentinamente ed improvvisamente, i due occupanti che hanno tentato di dileguarsi a piedi nelle vie limitrofe. Ma la fuga è durata poco: infatti, il conducente minorenne, è stato fermato dopo pochi metri, mentre per il passeggero, il 45enne sottoposto agli arresti domiciliari, è stata necessaria una corsa di qualche centinaio di metri in più per bloccarlo definitivamente.

I successivi accertamenti hanno permesso di appurare che il veicolo fosse provento di furto, avvenuto qualche mese fa in Brianza, nonché di rinvenire all’interno del furgone vari oggetti vari, tra cui due borse, unitamente a dei documenti risultati anch’essi provento di furto.

Per il 45enne è quindi scattato l’arresto per evasione e invece, per entrambi, una denuncia per ricettazione in quanto trovati in possesso di merce rubata.

Il veicolo e i documenti sono stati restituiti agli aventi diritto.

Condividi

Join the Conversation