Vimercate: aggiornato il CUP dell’ospedale

In questi giorni, presso il presidio ospedaliero di Vimercate, è stato completato il percorso di evoluzione tecnologica che ha interessato, negli ultimi tempi, i sistemi gestionali di prenotazione,...

323 0
323 0

In questi giorni, presso il presidio ospedaliero di Vimercate, è stato completato il percorso di evoluzione tecnologica che ha interessato, negli ultimi tempi, i sistemi gestionali di prenotazione, accettazione e cassa dei CUP ospedalieri dell’ASST.

Il processo di aggiornamento tecnologico è iniziato lo scorso anno con l’ospedale di Seregno; è stato esteso, poi, nel giugno 2019, alle strutture di Carate, Giussano e Besana e viene ora attivato a Vimercate ed Arcore, a partire da lunedì 21 ottobre.

Il nuovo applicativo software risponde ai moderni standard tecnologici e consentirà una più agevole prenotazione delle prestazioni tra i diversi ospedali dell’Azienda: prenotare una mammografia su Seregno, diventerà facile come prenotare una visita su Vimercate. L’applicativo permetterà, infatti, di ottimizzare e velocizzare ulteriormente la gestione delle prenotazioni presso gli sportelli CUP di Vimercate, relativamente alle prestazioni erogate presso gli altri presidi dell’azienda sociosanitaria, così come avvenuto sino ad oggi presso i CUP di Seregno, Carate e Giussano, relativamente a visite ed esami erogati a Vimercate.

Saranno inoltre migliorati i servizi di prenotazione attraverso il Call Center Regionale (numero verde 800 638 638) e verrà ulteriormente perfezionato il pagamento del ticket attraverso il circuito PagoPA, sistema standardizzato di pagamento unificato per tutta la Pubblica Amministrazione.

Al fine di contenere al massimo eventuali disagi che potrebbero insorgere a fronte di un cambiamento di così significativa portata sull’operatività degli sportelli, sono state programmate tutte le azioni possibili e necessarie: si sono conclusi i corsi di formazione per gli operatori di front-office e saranno attivate, fin dalla prima mattina di lunedì 21 ottobre, tutte le postazioni disponibili (13 ovvero + 2 rispetto a quanto avviene consuetamente).

Nel prossimo mese di novembre, terminati positivamente i test di connessione sicura territoriale, saranno riattivati i collegamenti con i Comuni convenzionati (Agrate, Bellusco, Bernareggio, Busnago, Cavenago) e con le Farmacie aderenti, temporaneamente sospesi.

Condividi
monza in diretta

Join the Conversation