Nuovo primario di Radiologia a Carate Brianza

Da qualche giorno primario facente funzione della struttura di Radiologia dell’Ospedale di Carate Brianza è Farideh Sajadidehkordi, da dieci anni in attività presso il presidio di via Mosè Bianchi....

735 0
735 0

Da qualche giorno primario facente funzione della struttura di Radiologia dell’Ospedale di Carate Brianza è Farideh Sajadidehkordi, da dieci anni in attività presso il presidio di via Mosè Bianchi. In precedenza aveva operato all’Ospedale di Sesto San Giovanni ed era stata ricercatrice all’Istituto Nazionale Tumori di Milano.

La specialista, di origine iraniana (è stata tecnico di laboratorio alla Clinica Mehgar di Teheran), s’è laureata e specializzata all’Università di Milano con un lavoro sul ruolo della neuroradiologia nell’ambito della malattia di Parkinson.

Tra gli ambiti su cui il nuovo primario di Radiologia vuole porre particolare attenzione c‘è l’attività diagnostica in campo senologico (vale la pena ricordare , a questo proposito, che tutti gli interventi sulla mammella di ASST Brianza sono concentrati presso la Chirurgia di Carate).

La struttura diretta da Farideh Sajadidehkordi può contare sulle tecnologie tradizionali per RX, anche su due TAC, di cui una di ultima generazione e molto avanzata tecnologicamente, acquista un anno e mezzo fa. Le sale diagnostiche sono impegnate otto ore al giorno.

In un mese sono circa 900 i test ecografici erogati e oltre 600 gli esami Tac, nell’analogo periodo.
Sette i radiologi occupati, con l’apporto di una quindicina di tecnici.

Tra le novità introdotte recentemente vi è l’ambulatorio muscolo tendineo, attivo dall’ottobre scorso, che si occupa principalmente di ecografie che interessano tutte le articolazioni e di infiltrazioni articolari

Condividi

Join the Conversation