Stoccarda: nel 2019 la presidenza alla Lombardia

«Quattro regioni accomunate da un forte dinamismo, dalla capacità di innovare, dalla vocazione internazionale e dall'apertura al confronto con altre realtà europee e internazionali....


setheight439-225px-attilio-fontana-crop
65 0
65 0

«Quattro regioni accomunate da un forte dinamismo, dalla capacità di innovare, dalla vocazione internazionale e dall’apertura al confronto con altre realtà europee e internazionali. Cosi’ il presidente della Regione Lombardia, Attilio Fontana, da Stoccarda ha sintetizzato il significato e il valore dell’attività svolta dai ‘Quattro Motori per l’Europa’, organizzazione che nella città tedesca ha celebrato i 30 anni di fondazione.

Proprio la Lombardia, come ha ricordato il presidente Fontana, nel 2019 avrà l’onore di presiedere questo importante organismo, un esempio virtuoso di collaborazione interregionale basato su un modello organizzativo snello e flessibile che ha consentito di elaborare progetti molto concreti su tematiche di primario interesse come il clima, la digitalizzazione e lo sviluppo economico».

A Stoccarda il presidente Fontana, accompagnato dall’assessore regionale all’Ambiente e Clima Raffaele Cattaneo, ha quindi evidenziato come «i rappresentanti di Baden-Wurttemberg, Catalogna, Rhone-Alpes e Lombardia condividano l’idea che le decisioni politiche debbano formarsi dal basso verso l’alto e che le regioni debbano essere i principali interlocutori dei cittadini».

Commenti