Lamborghini presenta Invencible e Auténtica

A poche settimane dal debutto della sua prima supersportiva ibrida, Lamborghini celebra il motore V12 aspirato con la coupe Invencible e la roadster Auténtica. Due vetture uniche che esaltano il DNA del marchio e...

813 0
813 0

A poche settimane dal debutto della sua prima supersportiva ibrida, Lamborghini celebra il motore V12 aspirato con la coupe Invencible e la roadster Auténtica. Due vetture uniche che esaltano il DNA del marchio e rappresentano l’apice dell’esclusività e della personalizzazione “made in Sant’Agata Bolognese”, grazie al coinvolgimento dei clienti sin dall’inizio del progetto, per realizzare vetture completamente su misura. Le due one-off sono state disegnate dal Centro Stile Lamborghini, esprimendo la massima creatività applicabile alla piattaforma V12, nel rispetto degli stilemi che hanno reso celebre il marchio realizzando due opere inconfondibili e dalla sportività ispirata dal mondo delle corse.

“Il motore V12 è uno dei pilastri della nostra storia e del successo del nostro marchio – commenta Stephan Winkelmann, Automobili Lamborghini Chairman and CEO -. E prima di entrare nel vivo della Direzione Cor Tauri abbiamo ritenuto doveroso celebrare il V12 termico con due vetture one-off che rappresentano perfettamente il nostro concetto di eccellenza nell’ambito della personalizzazione”.   

Invencible e Auténtica omaggiano recenti capolavori del design Lamborghini: la Sesto Elemento, elogio della leggerezza e della sportività caratterizzata dalla grande ala posteriore; la Reventon e il suo inconfondibile stile aeronautico; la Veneno che ha portato all’estremo la ricerca della perfezione aerodinamica. Entrambe condividono il telaio monoscocca in fibra di carbonio prodotto a Sant’Agata Bolognese, così come le carrozzerie full carbon, che ripropongono design e soluzioni tecniche testate con successo da Lamborghini nel motorsport. Il cofango monolitico reinterpreta quello di Essenza SCV12, così come il pronunciato splitter anteriore, con piloni disegnati per convogliare in maniera ottimale i flussi aerodinamici.

invencible

“Abbiamo creato due one-off dal carattere unico, ispirate dal mondo delle corse e alla passione che si respira nei circuiti – commenta Mitja Borkert  Automobili Lamborghini Head of Design -. Con queste vetture il Centro Stile Lamborghini ha potuto esprimere la massima creatività applicabile alla piattaforma V12; il loro design, elevato a un nuovo livello, rappresenta al meglio il nostro DNA unico”.

L’esagono, cifra stilistica privilegiata dal design Lamborghini, viene riproposto con dirompente armonia negli elementi distintivi delle vetture, a partire dagli inediti gruppi ottici anteriori e posteriori, caratterizzati dalle innovative luci diurne a led esagonali. Così come sul cofano motore, con le prese d’aria che ricordano quelle della Sesto Elemento, e nel triplice scarico centrale dedicato con terminali in Inconel, speciale lega d’acciaio ad alta resistenza di derivazione aeronautica. L’abitacolo di entrambe le vetture è connotato da linee pulite, con la plancia minimalista impreziosita dalle bocchette d’aerazione esagonali, realizzate in stampa 3D, e la consolle priva di strumentazione, per enfatizzare la leggerezza dei volumi e concentrare l’attenzione del pilota sul piacere di guida. Infine il cockpit, incorniciato dal carbonio, presenta una strumentazione digitale con grafica dedicata per ciascuna delle vetture. La coupe Invencible è caratterizzata dall’armonico contrasto tra il rosso dominante e gli elementi carbon look impreziositi da “flake” rossi.

La carrozzeria in Rosso Efesto è abbinata ai brancardi e ai profili porta in carbonio, così come le pinze freno in Rosso Mars sono incorniciate dai cerchi monodado con carene in carbonio, che ottimizzano la ventilazione del sistema frenante. Sulle portiere dalla classica apertura a forbice spiccano due tricolori, uno per lato, di forma esagonale; omaggio alla bandiera italiana ripreso anche all’interno delle portiere stesse e sul volante. L’abitacolo, al pari della carrozzeria, presenta il contrasto tra i pellami in Rosso Alala e l’Alcantara in Nero Cosmus, impreziositi da ricami personalizzati in Rosso Alala e Nero Ade.

Sulla plancia risalta il logo Lamborghini in Rosso Efesto, stesso colore utilizzato per i paddle al volante. Simile ma al tempo stesso unica, la roadster Auténtica presenta una carrozzeria in Grigio Titans, dettagli Black Matt e livrea Giallo Auge, colore ripreso nelle pinze freno e nei principali elementi aerodinamici. Come lo splitter anteriore e l’ala posteriore parabolica di derivazione racing, che ottimizza il carico aerodinamico, affiancata dalle due pinne. Il profilo è reso inconfondibile dai due duomi con rollbar integrato, ispirati alle barchette da competizione.

L’abitacolo a cielo aperto mette in mostra eleganti ricami in Giallo Taurus, a contrasto sulla selleria in pelle Nero Ade e Alcantara in doppia tonalità nero Cosmus e grigio Octans.   Invencible e Auténtica sono le ultime vetture V12 prodotte da Lamborghini equipaggiate con il motore a dodici cilindri da 6,5 litri Longitudinale Posteriore (LP), prima del passaggio all’era ibrida. Il motore eroga 780 CV e sviluppa una coppia massima di 720 Nm di coppia a 6750 giri/min, abbinato al cambio ISR a 7 velocità, alla trazione integrale e al sistema a quattro ruote sterzanti Lamborghini Dynamic Steering.

Leggi tutti gli articoli della nostra rubrica MOTORI IN DIRETTA a firma di Silvia Terraneo (a questo link la sua pagina Instagram She Motori)

Condividi

Join the Conversation