Ville Aperte in Brianza: le visite guidate a Desio

Sta per aprirsi l’edizione 2021 di Ville Aperte in Brianza, la manifestazione che permette di scoprire le ville gentilizie che costellano il territorio di Monza e Brianza, dedicata...

522 0
522 0

Sta per aprirsi l’edizione 2021 di Ville Aperte in Brianza, la manifestazione che permette di scoprire le ville gentilizie che costellano il territorio di Monza e Brianza, dedicata quest’anno a Dante. Tutte le iniziative sono in programma da sabato 18 settembre a domenica 10 ottobre, nel totale rispetto delle norme igienico-sanitarie vigenti.

E anche Desio si presenta con le sue bellezze culturali. Protagonista indiscussa della scena resta Villa Tittoni con il suo Parco, a cui si è aggiunta lo scorso anno anche Villa Longoni, la storica residenza ottocentesca acquistata nel 1920 dalla famiglia di industriali desiani (capostipite Severino Longoni), all’interno della quale sono in corso di progetti di contrasto alla fragilità sociale attraverso la formazione e l’inserimento lavorativo di persone disagiate.

DUE MOSTRE. Dal 18 settembre al 3 ottobre in Villa Tittoni (sale Nobili) sarà possibile visitare la mostra fotografica IN AFGHANISTAN, a cura di Emergency. Dal 25 settembre al 10 ottobre, invece, presso le sale espositive al primo piano della Villa, sarà visitabile la mostra CITTA’ SOSPESE, a cura di Elena Galimberti e della curatrice Federicapaola Capecchi. Entrambi gli appuntamenti sono con ingresso gratuito, secondo orari stabiliti e consultabili sul sito di Ville Aperte.

DUE INIZIATIVE DEDICATE A DANTE. In calendario due eventi in omaggio al Sommo Poeta. Il primo, “Mostruoso Dante – Cronaca di un viaggio infernale”, si terrà in Villa Tittoni il 19 settembre alle 15 e alle 16 (1° piano sala della musica), una lettura teatrale animata rivolta a famiglie con bambini; mentre il secondo, Celeste Dante “E quindi uscimmo a riveder le stelle”, avrà luogo il 2 ottobre alle 21 nel giardino della Villa. Prenotazione obbligatoria su www.villeaperte.info, con ingresso gratuito.

La rete Tiki Taka  – EquiLiberi di Essere collabora con Legambiente nel progetto di cura e valorizzazione di parco Tittoni insieme al Comune di Desio. In particolare, alcune persone con disabilità stanno svolgendo attività di cura e piccola manutenzione del Parco e, durante la rassegna ville aperte, affiancheranno le guide ufficiali durante le visite guidate all’interno del parco.

QUATTRO PASSI PER DESIO. Un giro turistico per la Città della durata di circa 7 ore a cura della Proloco di Desio. Prenotazione obbligatoria su www.villeaperte.info

PRENOTAZIONI. Le prenotazioni possono essere effettuate attraverso il sito http://www.villeaperte.info dal 12 settembre 2021, oppure attraverso l’app ‘Ville Aperte in Brianza’.

VILLA TITTONI. Il complesso monumentale, costituito dalla Villa e dal Parco Cusani Tittoni Traversi a Desio, è uno dei monumenti più rappresentativi in Lombardia tra le settecentesche Ville di Delizia. Fu anche luogo di rappresentanza della famiglia proprietaria, simbolo di benessere economico, emblema del peso politico-istituzionale e culturale. L’aspetto attuale del complesso della Villa e del Parco si deve all’architetto Piermarini, che l’avvicina stilisticamente alla Reggia di Monza. Al primo piano ospita opere scultoree e disegni a carboncino dell’artista Giuseppe Scalvini.

Per info: tel 0362392235/234 – cultura@comune.desio.mb.it
Indirizzo: Via Lampugnani 62 Desio – Villa Cusani Traversi Tittoni

PARCO CUSANI TRAVERSI TITTONI. Da giardino di delizia a parco pubblico. Da non perdere: l’impianto architettonico del giardino e il patrimonio arboreo, la torre Palagi (esterno), la grande collina, il viale a tridente, l’impianto idraulico, l’arco trionfale di ingresso (esterno), il naviglio navigabile, la fontana del Nettuno, la roggia di Desio, la tomba/cenotafio Antona-Traversi. Questo giardino è stato presente nelle principali guide per il viaggiatore del XIX e XX secolo ed era tappa obbligata per chi attraversava la Lombardia in quel periodo. Dotato di serre magnifiche e di un magnifico lago navigabile, fu tra i primi giardini in Italia a dotarsi di forme irregolari, cosiddette “all’inglese”. Giuseppe Piermarini, Antonio Villoresi, Carlo Amoretti, Giuseppe Zanoja e Pelagio Palagi furono i principali artisti creatori. Decaduto nel secondo dopoguerra è ora giardino pubblico.

Per info: cultura@comune.desio.mb.it
Indirizzo del luogo di partenza/di ritrovo: Via Cavalieri di Vittorio Veneto, 2 (davanti all’ingresso della biblioteca civica)

VILLA LONGONI. E’ la storica residenza novecentesca costruita dalla famiglia Longoni accanto all’omonimo calzificio fondato nel 1921 dal Comm. Giuseppe Longoni. Per decenni è stata abitazione della famiglia di Giuseppe e successivamente del figlio Severino e custodisce un ricco archivio dell’impresa e della famiglia.

info@villalongoni.it
Indirizzo del luogo: Villa Longoni, Via Achille Grandi 41, Desio

Ville Aperte 2021 si svolgerà nel rispetto delle normative anti-covid che prevedono il contingentamento dei posti, l’utilizzo delle mascherine e la presentazione del Green pass.

Per maggiori informazioni:
App: Ville Aperte in Brianza scaricabile su iOS e Android
Facebook: Ville Aperte in Brianza
Instagram: @villeapertebrianza – #VilleAperte21
Twitter: @VilleAperteMB – #VilleAperte21

Condividi

Join the Conversation