Seregno, sold out per il concerto di Bahrami al Pozzoli

Seregno – Il concerto Ramin Bahrami suona Bach, inserito nel cartellone di OltrE il Pozzoli  in programma venerdì 13 Settembre ne l’Auditorium di piazza Risorgimento, con inizio alle...

566 0
566 0

Seregno – Il concerto Ramin Bahrami suona Bach, inserito nel cartellone di OltrE il Pozzoli  in programma venerdì 13 Settembre ne l’Auditorium di piazza Risorgimento, con inizio alle ore 21 è già un grande successo,  esauriti i biglietti di ingresso, mentre molti ancora stanno contattando la segreteria del Concorso Pozzoli per chiedere informazioni.

Pianista di origine iraniana (figlio di una famiglia di esuli) e di formazione musicale italiana (ha studiato al Conservatorio Verdi di Milano), Ramin Bahrami è considerato a livello internazionale uno dei più apprezzati interpreti delle musiche di Johann Sebastian Bach.

Invitato in città per l’evento inaugurale della trentunesima edizione del Concorso Pianistico Internazionale Ettore Pozzoli, Barhami regalerà al pubblico seregnese un programma eccezionale, nel quale oltre alle musiche di Bach (cinque brani dal Primo Volume del Clavicembalo Ben Temperato, la Partita n.1 in si bemolle maggiore, il Capriccio sopra la Lontananza del Fratello Dilettissimo e la Partita in La Minore n.3), verranno proposti due Studi di Media Difficoltà di Ettore Pozzoli.

La data scelta per il concerto inaugurale non è casuale. Il 13 Settembre 1959 al Teatro San Rocco, le prime prove dei quattordici concorrenti iscritti alla prima edizione segnarono l’avvio della prestigiosa storia del Concorso Pianistico Internazionale Ettore Pozzoli. Nel giorno del sessantesimo anniversario di quella giornata, venerdì 13 Settembre verrà proposto il concerto pianistico

Condividi
monza in diretta

Join the Conversation