A Monza l’Italia si riaccende

Da giovedì 29 ottobre inizia la 15esima edizione di LetterArte, la rassegna delle associazioni artistiche alla Galleria Civica di Monza in via Camperio.  «Ogni associazione – spiega il presidente...

721 0
721 0
Da giovedì 29 ottobre inizia la 15esima edizione di LetterArte, la rassegna delle associazioni artistiche alla Galleria Civica di Monza in via Camperio.  «Ogni associazione – spiega il presidente del “G.A.A.M.” Patrizia Portalupi – ha scelto di sviluppare un aspetto del tema di quest’anno, “l’Italia si riaccende”: il Risveglio, la Riscoperta e il Sogno. Gli artisti hanno deciso di esplorarlo utilizzando varie tecniche espressive, dalla pittura alla scultura, fino alla fotografia. L’invito ai monzesi è di visitate le mostre perché è un’opportunità unica di conoscere le realtà artistiche e culturali della nostra città».
Hanno aderito a «LetterArte 2020»: Associazione Arte&Arte, Circolo Arti figurative Monza, Famiglia acquarellisti monzesi, Associazione Paolo Borsa, Circolo fotografico monzese, Associazione scuola di pittura Alessandro Conti e Cenacolo dei Poeti e Artisti di Monza e Brianza.
Dal 29 ottobre al 5 novembre – Associazione Arte&Arte, Circolo Arti Figurative e Famiglia Acquarellisti Monzesi; dal 7 novembre al 14 novembre – Associazione Paolo Borsa e Circolo fotografico monzese; dal 18 novembre al 25 novembre – Associazione scuola di pittura Alessandro Conti e Cenacolo dei Poeti e Artisti di Monza e Brianza.
Le mostre saranno presentate giovedì 29 ottobresabato 7 novembre e mercoledì 18 novembre alle ore 17.30 con la partecipazione dell’Assessore alla Cultura Massimiliano Longo e della Giuria Tecnica incaricata della selezione degli artisti per il Premio «LetterArte».
Da martedì a venerdì: 15.00- 19.00; sabato, domenica e festivi: 10.00-13.00 / 15.00-19.00; lunedì chiuso. Ingresso libero contingentato. Gli accessi alla mostra saranno regolati in base alle vigenti norme anti Covid-19. Info: tel. 039.366381 – mostre@comune.monza.it.
In programma tre incontri di approfondimento. «La linea nell’arte» è il titolo del primo, domenica 1 novembre alle ore 16.30, a cura dell’Associazione Arte&Arte e Circolo Arti Figurative. I relatori sono Giuseppe D’Addario e Maria Porrini. Martedì 10 novembre alle ore 21.00 l’Associazione Paolo Borsa propone «Le pandemie: storia della rappresentazione artistica, dall’iconografia all’arte digitale» con Alessandra Galbusera. Infine domenica 22 novembre doppio appuntamento: alle ore 15.30 «Giochiamo coi colori» a cura dell’Associazione Scuola di pittura Alessandro Conti e alle ore 17.00 la tavola rotonda «I colori e i sogni» a cura del Cenacolo dei Poeti e Artisti di Monza e Brianza.
Condividi

Join the Conversation