Weekend all’autodromo tra Track Day e 6 ruote di speranze

Divertimento in pista nel fine settimana monzese. Venerdì 1 novembre la UILDM (Unione Italiana Lotta alla Distrofia Muscolare) organizza al Monza Eni Circuit l’evento 6RDS – 6 Ruote di...

197 0
197 0

Divertimento in pista nel fine settimana monzese. Venerdì 1 novembre la UILDM (Unione Italiana Lotta alla Distrofia Muscolare) organizza al Monza Eni Circuit l’evento 6RDS – 6 Ruote di Speranza, dedicato alle persone diversamente abili, mentre domenica 3 Novembre torna il Track Day per chi desidera correre sul tracciato con la propria auto privata.

Il giorno di Ognissanti si rinnova la tradizione con la manifestazione solidale 6RDS – 6 Ruote di Speranza, che permette agli appassionati diversamente abili di salire come passeggeri su supercar o auto storiche e vivere l’emozione di un giro sulla pista di Monza.

Le vetture saranno a disposizione dei passeggeri (che si saranno registrati in anticipo sul sito www.6rds.it) dalle 9 alle 13 e dalle 14.30 alle 16.30. Nel paddock verrà inoltre organizzato il torneo triangolare di whellchair hokey “Leo Baldinu” e saranno esposti fuoristrada, truck, camion dei Vigili del Fuoco e gokart biposto. Bambini e ragazzi dai 3 ai 12 anni potranno inoltre iscriversi ai laboratori di educazione stradale dell’Infopoint del circuito (alle ore 11, 14 e 16). L’evento di UILDM è ad ingresso libero.

Domenica 3 Novembre invece il Monza Eni Circuit aprirà per un Track Day, dedicato a chi vuole provare l’ebbrezza di alcuni giri con la propria vettura privata nel Tempio della Velocità.

La giornata sarà suddivisa in turni da 25 minuti a cui si potrà accedere con auto targate; ai guidatori è richiesta solo la patente B. Per maggiori informazioni sui costi e le modalità di iscrizione, è possibile consultare il sito www.monzanet.it.

Condividi
monza in diretta

Join the Conversation