Volley, grande prova delle monzesi: 3 a 0 contro Casalmaggiore

Grande festa all’Arena per la Vero Volley Monza, brava a prendersi la posta piena contro la VBC Trasporti Pesanti Casalmaggiore nell’anticipo dell’ottava giornata di andata della Serie A1 femminile...

160 0
160 0

Grande festa all’Arena per la Vero Volley Monza, brava a prendersi la posta piena contro la VBC Trasporti Pesanti Casalmaggiore nell’anticipo dell’ottava giornata di andata della Serie A1 femminile 2021-2022.

Finisce 3-0 per le rosablù, subito lucide nell’indirizzare sui giusti binari la sfida grazie ad una fuga determinata nella fase centrale di primo gioco guidata dal duo Candi-Davyskiba e concretizzata da una spumeggiante Van Hecke (top scorer del match con 16 punti). Gaspari applica il turnover, potendo contare ancora una volta su una Lazovic ispirata e una Danesi sontuosa dal centro (10 punti, di cui 1 muro).

Correlazione muro-difesa, intensità in attacco e grande fluidità nel cambio palla sono le qualità con cui le brianzole stoppano le ambizioni di Casalmaggiore, incapace di reagire con decisione nonostante i tentativi guidati da Malual e Shcherban. Con Orro a smistare bene per una super Candi, le padrone di casa non perdonano in attacco, con Davyskiba (MVP del match) a fare la voce grossa anche nel terzo set e Monza a firmare la terza vittoria di fila dopo quelle di Roma e Scandicci, la quinta in stagione, tenendo alto il morale e la fiducia in vista dell’esordio assoluto in CEV Champions League di mercoledì ad Istanbul contro le vice campionesse d’Europa del Vakifbank.

LE DICHIARAZIONI POST PARTITA
Sonia Candi (Vero Volley Monza): “Sapevamo che non era una gara da sottovalutare. Dovevamo spingere dal primo punto per evitare che Casalmaggiore entrasse in partita e così è stato. Siamo state lucide, pazienti e brave ad aiutarci a vicenda rispettando ciò che avevamo preparato. Il nostro è un gruppo ricco, con tanta qualità. La forza della nostra squadra è che tutte si sentono protagoniste, partecipano alle vittorie e fanno gruppo. Oggi per me era la prima gara da titolare: sono stata felice di aver aiutato le mie compagne. Ora testa alla Champions League”.

LA CRONACA IN BREVE
PRIMO SET
Gaspari sceglie la diagonale Orro – Van Hecke, le schiacciatrici Lazović e Davyskiba, al centro Danesi e Candi con Parrocchiale libero. Nella metà campo di Casalmaggiore, Volpini schiera Bechis in regia, l’opposto Malual, Shcherban e Braga in posto quattro, i centrali Guidi e Zambelli e il libero Carocci. Primo punto in pipe di Davyskiba guadagnato grazie a una chiamata di video-check. Equilibrio nei primi scambi con Shcherban a segno per Casalmaggiore, ma Davyskiba è efficace anche in prima linea per il 4-2 Monza. Ancora equilibrio, poi Malual va a segno e sbaglia nell’azione successiva (8-6 Vero Volley). Capitan Danesi in prima linea fa male portando la sua squadra sul 9-7. Orro serve Lazović e Candi, entrambe a segno e 12-8 per le monzesi. Dopo due errori in battuta delle due squadre, Candi e Davyskiba piazzano l’allungo, 15-10. Volpini chiama time-out sul 16-11, ma al rientro Van Hecke piazza una diagonale strettissima e imprendibile per il 17-11. Shcherban e Malual ci provano ma Lazović annulla il tentativo delle avversarie di avvicinarsi (19-14). Gaspari manda in battuta Boldini al posto di Danesi. Attacco e muro consecutivi di Sonia Candi valgono il 21-15, seguita poi da Lazović. Van Hecke e Lazović out entrambe in attacco trasformano il punteggio in 22-17 sempre avanti Monza. Shcherban continua ad andare a segno e Gaspari chiede time out (22-18). Lazović contro la solita Shcherban e poi due punti di Van Hecke portano Monza fino al 25-20 e avanti 1-0 nel conteggio dei set.

SECONDO SET
Invariati i sestetti in campo rispetto ad inizio gara. Punto a punto tra le due squadre fino all’attacco di Danesi che vale il 6-4 Monza. La stessa Danesi serve bene Lazović ed è 7-4. Qualche errore da entrambe le parti, poi Van Hecke, determinata da seconda linea, firma il 10-7. Un muro di Danesi infiamma l’Arena di Monza ed è 12-8 per le rosablù. Ancora il capitano va a segno in attacco, seguita dalla schiacciatrice serba (14-9) e Volpini ferma il gioco. Spazio per Rahimova al posto di Malual e Di Maulo su Bechis nella metà campo di Casalmaggiore, ma Danesi e Lazović continuano ad essere decisive a rete (17-10 per Vero Volley). Gaspari chiama Boldini per la battuta e Volpini cambia Braga con Szucs. Muro di Monza, 18-10, poi Shcherban interrompe il turno al servizio di Boldini. Zambelli fa ace, Van Hecke a segno e poi anche la nuova entrata Rahimova che attacca bene prima di lasciare di nuovo il posto alla diagonale Bechis-Malual. Dentro Stysiak per Monza che regala subito un muro e allunga 21-13. Braga torna in campo in prima linea, Shcherban sbaglia dai nove metri, mentre Candi trova l’ace. Monza scappa 23-14. Gli attacchi di Braga e Malual valgono il 23-16. È ancora Van Hecke a chiudere 25-16.

TERZO SET
Ferrara al posto di Carocci è l’unica novità in campo. Filotto di quattro punti della Vero Volley, guidato dall’ottimo turno in battuta di Candi e le accelerazioni di Van Hecke e Davyskiba e Volpini chiama time out sul 4-0 per le rosablù. Monza è scatenata in difesa e lucida nel contrattacco: Davyskiba, Danesi e Van Hecke martellano bene e portano le loro sull’8-2. Shcherban in pipe e Malual con il muro su Lazovic tengono viva la formazione casalasca, 10-6, ma le lombarde sono attente su ogni palla (12-6). Dentro White per Zambelli ma ospiti incapaci di pungere con continuità nonostante il mani fuori di Malual. L’ace di Orro dopo il lungolinea di Davyskiba fanno registrare il 15-8 rosablù ed il conseguente time-out Volpini. Le parole del tecnico della VBC Trasporti Pesanti scuote le sue, capaci al ritorno in campo di rosicchiare qualche punto (15-10). Dentro Negretti per Davyskiba e Stysiak per Lazovic: Monza chirurgica in fase offensiva, brava a portarsi sul 20-13 con Candi. Nel finale le padrone di casa gestiscono il vantaggio con sapienza, nonostante il timido tentativo di rimonta delle ospiti con Malual (22-17), e chiudono set, 25-18 e gara 3-0 con la giocata vincente di Danesi.

Vero Volley Monza – VBC Trasporti Pesanti Casalmaggiore 3-0 (25-20, 25-17, 25-18)
Vero Volley Monza: Orro 3, Van Hecke 16, Danesi 10, Lazovic 10, Candi 10, Davyskiba 13, Parrocchiale (L), Stysiak 1, Boldini, Negretti. Non entrate: Gennari (L), Moretto, Zakchaiou, Bole. All. Gaspari.
VBC Trasporti Pesanti Casalmaggiore: Malual 7, Braga 5, Zambelli 2, Bechis 2, Shcherban 13, Guidi 1, Carocci (L), Rahimova 3, Szucs 3, Di Maulo, Ferrara (L), White, Mangani. All. Volpini.

Arbitri: Cruccolini Beatrice, Vagni Ilaria

Condividi

Join the Conversation