Una Giana rinfrancata affronta in casa il Mantova

di Cristiano Comelli – Dopo quindici turni di assenza, la vittoria è rispuntata. E con essa l’abbandono dell’ultimo posto. La Giana Erminio, diciottesima a quota diciannove, punta adesso nel...

524 0
524 0

di Cristiano Comelli – Dopo quindici turni di assenza, la vittoria è rispuntata. E con essa l’abbandono dell’ultimo posto. La Giana Erminio, diciottesima a quota diciannove, punta adesso nel match in programma martedì 1 febbraio alle 18 al “Città di Gorgonzola” contro il Mantova di ripetere il copione mandato in scena a Zanica contro l’AlbinoLeffe dove si è imposta per 2-1.

La vittoria contro gli orobici pesa moltissimo sul morale dei biancocelesti che potrebbero trovare ora lo smalto giusto per raddrizzare la situazione e sbarcare nel porto di una tranquilla salvezza.

Certo, la strada è ancora lunga. E i virgiliani, reduci da una sconfitta sul terreno del Piacenza, sono anch’essi affamati di punti occupando il sedicesimo poto a quota ventidue. Si preannuncia quindi una partita di notevole tensione agonistica. Il Mantova, peraltro, nel corso della stagione non ha ancora mai vinto lontano dal campo amico.

L’ARBITRO

Sarà il signor Domenico Mirabella della sezione di Napoli.

PROBABILE FORMAZIONE GIANA ERMINIO

Zanellati, Perico, Carminati, Gulinelli, Magri, Ferrari, Panatti, Vono, D’Ausilio, Tremolada, Corti N. All.Matteo Contini.

Photocredits

Condividi

Join the Conversation