Spezia Monza, i biancorossi cercano il tris

di Cristiano Comelli – Prima la vittoria con l’Inter, poi quella con la Fiorentina. Reduce da due giornate di magia, il Monza di Raffaele Palladino punta a calare il...

413 0
413 0

di Cristiano Comelli – Prima la vittoria con l’Inter, poi quella con la Fiorentina. Reduce da due giornate di magia, il Monza di Raffaele Palladino punta a calare il tris. I biancorossi saranno impegnati venerdì 28 aprile alle 20.45 al “Picco” contro lo Spezia.

Le due compagini arrivano in modo ben diverso al match in terra ligure. Se il Monza sta navigando in acque molto tranquille e si sta togliendo parecchie soddisfazioni al suo debutto in serie A con i suoi 41 punti che valgono il dodicesimo posto, lo Spezia se la passa decisamente peggio.

La squadra allenata dall’ex Spal e Cagliari Leonardo Semplici, infatti, è quartultima con 27 punti e, finisse oggi il campionato, sarebbe salva. Ma alla chiusura del sipario della massima serie mancano ancora sette turni e i liguri hanno soltanto un punto di vantaggio su un Hellas Verona in ripresa e reduce da ben tre turni utili grazie alle vittorie con Sassuolo e Bologna e al pareggio con il Napoli.

In più i bianconeri devono fare i conti con una serie di assenze non irrilevanti: ai box ci sono infatti Beck per una frattura al piede, Dragowksi per un problema fisico, Holm per una pubalgia che ha già fatto terminare la sua stagione, Maldini per lesione al bicipite femorale, Moutinho, Nzola e Zurkowski per un problema fisico. Insomma, per Semplici una formazione tutta da reinventare.

All’andata all’U Power Rovella e compagni si imposero per 2-0. Tiene banco, frattanto, il discorso del possibile rinnovo del contratto a Palladino. Ma sia il tecnico che l’amministratore delegato Adriano Galliani sono stati categorici: prima pensare alla salvezza, poi se ne parlerà.

PROBABILI FORMAZIONI

SPEZIA: Dragowski, Amian, Wisniewski, Nikolaou, Bastoni, Bourabia, Esposito, Ekdal, Verde, Gyasi, Kovalenko. All. Leonardo Semplici.

MONZA: Di Gregorio, Izzo, Pablo Marì, Caldirola, Ciurria, Pessina, Rovella, Carlos Augusto, Colpani, Caprari, Mota Carvalho. All.Raffaele Palladino.

ARBITRO

Sarà il signor Antonio Rapuano della sezione di Rimini

Photocredits

 

Condividi

Join the Conversation