Serie D, brianzole nel gruppo B e Tritium nel D

di Cristiano Comelli – Ce le si poteva attendere, vista la vicinanza territoriale, nello stesso girone. Invece le brianzole della quarta serie sono state sparpagliate in due gironi...

256 0
256 0

di Cristiano Comelli – Ce le si poteva attendere, vista la vicinanza territoriale, nello stesso girone. Invece le brianzole della quarta serie sono state sparpagliate in due gironi differenti. Folgore Caratese, Vis Nova Giussano e Leon militeranno nel gruppo B, interamente lombardo. La Tritium, invece, farà corsa solitaria nel gruppo D dove se la dovrà vedere non soltanto con le lombarde ma anche con emiliano-romagnole e toscane. Ma vediamo nel dettaglio come i gironi siano stati composti dalla LND.

GIRONE B

Folgore Caratese, Vis Nova Giussano e la neopromossa Leon Monza e Brianza dovranno vedersela con Arconatese, Breno, Brianza Olginatese, Brusaporto, Caravaggio, City Nova, Casatese, Castellanzese, Crema, Desenzano Calvina, Legnano, Ponte San Pietro, Real Calepina, Sporting Franciacorta, Villa Valle e Virtus Ciserano Bergamo. Alla Folgore Caratese alcuni di questi nomi risultano già noti, e sono quelli di Arconatese, Castellanzese e Legnano.

La Vis Nova Giussano le ha già affrontate quasi tutte lo scorso anno con la sola eccezione di Arconatese, Brianza Olginatese (matricola), Castellanzese, Legnano e Leon (matricola). Per quanto riguarda il sodalizio vimercatese, invece, essendo alla prima storica presenza in quarta serie, tutte le compagini rappresentano delle novità. Il NibionnOggiono ricompare nel suo nuovo assetto ovvero come City Nova Sangiuliano City.

Si registra una nutrita presenza di compagini orobiche: si tratta di Brusaporto, Caravaggio, Ponte San Pietro, Real Calepina, Sporting Franciacorta, Villa Valle e Virtus Ciserano Bergamo, quasi un terzo.

GIRONE D

La ripescata Tritium se la dovrà vedere con le lombarde Alcione Milano (neopromossa) e Fanfulla, ma anche con le emiliano-romagnole Athletic Carpi, Bagnolese, Borgo San Donnino, Correggese, Forlì, Lentigione, Mezzolara, Progresso, Ravenna, Rimini, Sammaurese, Sasso Marconi e con le toscane Aglianese, Ghiviborgo, Prato, Real Forte Querceta e Seravezza Pozzi.

Di tutte le compagini con cui si confronterà, i biancocelesti, la scorsa stagione, hanno affrontato il solo Fanfulla.

Foto da Facebook

Condividi

Join the Conversation