Saugella Monza rimonta e vittoria: Perugia ko

Domenica da 3 punti per la Saugella Monza di Marco Gaspari, che nella dodicesima giornata di andata della Serie A1 femminile 2020-2021 batte per 3-1 la Fortinfissi Bartoccini...

169 0
169 0

Domenica da 3 punti per la Saugella Monza di Marco Gaspari, che nella dodicesima giornata di andata della Serie A1 femminile 2020-2021 batte per 3-1 la Fortinfissi Bartoccini Perugia.

All’Arena di Monza arriva il quarto successo consecutivo per Heyrman e compagne, sesto di fila casalingo in campionato che significa imbattibilità in Brianza finora, al termine di un match tirato contro un avversario ostico e dalle grandi qualità. A dimostrare il suo valore, infatti, Perugia non ci mette molto. Le ospiti firmano break importanti nel prologo di gara, recuperandone altri firmati dalle monzesi, arrivando a chiudere a suo favore il primo parziale ai vantaggi. Le monzesi però non stanno a guardare, approcciando il secondo col piglio giusto: Meijners e Van Hecke fanno la voce grossa in attacco, Danesi (MVP del match con 12 punti di cui 6 muri) ed Heyrman salgono d’intensità a muro e le rosablù vincono il set. Perugia perde qualcosa in termini di entusiasmo e lucidità ma continua a tenere testa alle lombarde anche nella terza frazione prima e nella quarta poi, vinte entrambe dalle padrone di casa grazie alle bordate di una positiva Orthmann e alle importanti difese di Parrocchiale. Per Monza un successo importantissimo che vuol dire aggancio a Novara al secondo posto e iniezione di fiducia in vista della trasferta di Brescia sabato prossimo.

LE DICHIARAZIONI POST PARTITA
Anna Danesi (centrale Saugella Monza): “Sono tre punti molto importanti per noi. Sapevamo che Perugia non sarebbe stata la squadra dei quattro punti in classifica, visto che hanno buone potenzialità e nel primo set infatti si è visto. Nel terzo forse le abbiamo fatte rientrare noi in partita, quindi alla fine è risultata più difficile di quello che ci aspettavamo. E’ una vittoria che volevamo e che ci dà entusiasmo e morale. Dobbiamo cercare di accumulare più punti possibili, provando a farne qualcuno in più in trasferta”.

LA CRONACA IN BREVE
PRIMO SET
Gaspari sceglie Orro al palleggio, Van Hecke opposto, Meijners e Begic schiacciatrici, Danesi ed Heyrman centrali, Parrocchiale libero. Mazzanti risponde con Di Iulio in diagonale con Ortolani, Havelkova e Carcaces bande, Koolhaas e Aelbrecht al centro e Cecchetto libero. Break delle ospiti guidato da Havelkova, 5-3, le monzesi reagiscono con il muro di Heyrman su Ortolani, ma Koolhaas, Carcaces ed il fallo di Van Hecke in attacco coincidono con l’allungo Bartoccini Fortinfissi, 8-4, ed il time-out Gaspari. Le padrone di casa salgono di intensità a muro: prima Meijners ferma Ortolani, poi Orro e Danesi ne piazzano uno a testa su Carcaces, 9-9 e time-out Perugia. Equilibrio fino al 10-10, poi pallonetto vincente di Meijners ed ace di Orro a valere il break Saugella, 12-10. Le ospiti pareggiano però con Ortolani e Aelbrecht, passando avanti grazie all’errore di Meijners dopo il primo tempo di Koolhaas, 15-13. Van Hecke ed Heyrman alzano la voce per Monza (16-16), ma arriva un altro break di Perugia, 18-16, con Carcaces. Muro di Heyrman su Ortolani, ace di Begic, lampo di Meijners, errore di Ortolani: controsorpasso Saugella, 20-18, e time-out chiamato da Mazzanti. Meijners tiene avanti le sue, Carcaces le risponde, Danesi non sbaglia dal centro (23-21 Monza), ma Ortolani e Havelkova firmano la parità (23-23) e Gaspari chiama time-out. Punto a punto di grande intensità (26-26), poi muro di Carcaces su Van Hecke dopo la pipe di Havelkova: 28-26 Perugia.

SECONDO SET
Confermati i sestetti di inizio gara. Due bordate di Meijners (anche un ace) ed una giocata a testa di Heyrman e Danesi valgono l’allungo Saugella, 4-1. Ortolani spezza il filotto lombardo, ma Heyrman le risponde prontamente (6-3). Pallonetto vincente di Havelkova ad avvicinare la Bartoccini Fortinfissi (7-6), ma Meijners e Orro (ace) piazzano il break monzese, 9-6, e Mazzanti ferma il gioco. Danesi e Van Hecke schiacciano per la Saugella Monza, Ortolani tiene in corsa Perugia (13-10). Entrano anche Carraro e Orthmann per Orro e Van Hecke: le monzesi spingono forte ma Perugia tiene il passo con Carcaces (14-11). Muro di Danesi su Ortolani, poi di Van Hecke su Havelkova e la Saugella vola sul 17-13 costringendo Mazzanti al time-out. Muro di Danesi su Havelkova, palla out di Carcaces, invasione di Perugia e 20-15 Saugella Monza. Entra Agrifoglio per Di Iulio tra le umbre: fallo al palleggio per l’alzatrice e 22-17 per le padrone di casa. Finale tutto monzese, con la squadra di Gaspari brava a gestire il vantaggio e a chiudere il gioco, 25-20.

TERZO SET
Non cambiano le interpreti. Monza mette subito il turbo con Meijners e Begic (5-2), Havelkova risponde per Perugia, ma Saugella nuovamente a segno complice qualche sbavatura ospite (8-4). La Bartoccini Fortinfissi rientra con Koolhaas, Aelbrecht e l’errore di Meijners (9-8), pareggiando poi con Ortolani (10-10). Dentro Orthmann per Begic: la tedesca fa subito centro dopo il primo tempo di Danesi, Havelkova pesta la seconda linea ed è 13-10 Saugella con Mazzanti che ferma il gioco. Entra Angeloni per Carcaces nella fila umbre, ma Meijners e Orthmann salgono di intensità sia in attacco che a muro, 17-11. Heyrman spara out, poi esce per Squarcini, Orthmann sbaglia e Gaspari ferma il gioco sul 17-14 per le sue. Havelkova spezza il momento no delle sue, ma Orthmann le risponde prontamente (18-15 Monza). Errore in battuta di Orthmann, poi due muri di Ortolani su Meijners a valere la parità Perugia (18-18). Equilibrio fino al 19-19, poi Ortolani porta avanti le sue, 20-19, e Gaspari chiama time-out. Punto a punto fino al 21-21, momento in cui la Saugella schiaccia sull’acceleratore con Van Hecke e Orthmann (ottimo turno in battuta di Davyskiba) e chiude il gioco 25-23.

QUARTO SET
Confermata Orthmann per Begic tra le fila monzesi. Mazzanti schiera le stesse sei del primo parziale. Inizio in equilibrio condito da qualche errore per parte (6-6), poi la Saugella schiaccia sull’acceleratore con Van Hecke, Meijners e l’errore di Carcaces (9-6). Koolhaas al servizio agevola il rientro delle ospiti, brave a pareggiare i conti con Carcaces (9-9), ma l’equilibrio viene prontamente spezzato da Orthmann e Van Hecke (12-10) e Mazzanti ferma il gioco. Van Hecke non sbaglia (13-10), Meijners la imita bene dopo il primo tempo di Aelbrecht (14-11 Saugella). Invasione delle umbre, muro di Heyrman su Havelkova (16-12) e Mazzanti ferma il gioco. Palla out di Koolhaas, giocata di Heyrman e Monza scappa sul 18-12. Dentro Angeloni per Carcaces tra le fila della Bartoccini Fortinfissi, che tenta di riavvicinarsi con Havelkova, 18-14. Ace di Orthmann, poi errore di Van Hecke ed invasione di Orro (20-16) e Gaspari chiama time-out. Muro di Ortolani su Meijners (20-17), ma Begic in attacco e Danesi a muro spezzano il filotto di Perugia (22-17). Nel finale timida reazione delle ospiti con Ortolani e Koolhaas (ace), ma Saugella brava a sprintare, aggiudicandosi set, 25-22, e gara 3-1.

Condividi

Join the Conversation