Monza Atalanta, il derby lombardo è al Brianteo

di Cristiano Comelli – Dopo il pareggio con il Bologna, ecco un’altra cliente ostica alle porte. Il Monza riceve domenica 21 aprile alle 20.45 in notturna all’U Power un’Atalanta...

403 0
403 0

di Cristiano Comelli – Dopo il pareggio con il Bologna, ecco un’altra cliente ostica alle porte. Il Monza riceve domenica 21 aprile alle 20.45 in notturna all’U Power un’Atalanta reduce dall’impresa europea di avere estromesso il blasonato Liverpool.

Pur perdendo per 1-0 a Bergamo, in virtù del 3-0 accumulato all’andata all’Anfield Road, i nerazzurri si sono guadagnati la semifinale dove incontreranno l’Olympique Marsiglia.

La pattuglia di Raffaele Palladino incontrerà quindi una squadra in piena fiducia. Ma anche una compagine che non vince da tre giornate e vuole quindi ritornare a fare sua la posta piena.

Sesti in classifica con 51 punti, gli orobici mirano alla Champions League. I biancorossi, invece, con i loro quarantatrè punti che valgono l’undicesimo posto sono già in situazione di tranquillità e provano a dare una clamorosa scalata alla zona europea. All’andata l’Atalanta prevalse con un netto 3-0 con una rete di Ederson e una doppietta di Scamacca.

L’ARBITRO

Sarà il signor Antonio Giua della sezione di Olbia

INFORTUNATI, DIFFIDATI, SQUALIFICATI

Nelle file del Monza sono squalificati Akpa Akpro e Gomez, fermo sino a ottobre 2025 per una squalifica legata a una vicenda di doping quando militava nel Siviglia in Liga Spagnola. Djuric e Gagliardini sono in diffida. Al box per infortunio ci sono Bettella e Vignato per un problema fisico, Caprari per una lesione al crociato che lo terrà lontano dal rettangolo verde sino a maggio e Mota Carvalho per una distorsione alla caviglia. Per quanto concerne l’Atalanta, sono in diffida Hateboer, Kolasinac, Koopmeiners e Lookman. Non sarà della partita Scalvini per una lesione al bicipite femorale.

LE PROBABILI FORMAZIONI

Il Monza schiererà il tradizionale 3-4-2-1 con Di Gregorio tra i pali, difesa a tre con Izzo laterale di destra e Andrea Carboni di sinistra e Pablo Marì centrale, linea a quattro di centrocampo con Zerbin, Gagliardini, Pessina e Birindelli, Bondo e Colpani in trequarti e Djuric unica punta.

MONZA: Di Gregorio, Izzo, Andrea Carboni, Pablo Marì, Birindelli, Zerbin, Gagliardini, Pessina, Bondo, Colpani, Djuric. All.Raffaele Palladino.

L’Atalanta adotta un modulo speculare con Carnesecchi a presidio della porta, Toloi, Djimsiti e Hien sulla linea di difesa, Zappacosta e Ruggeri laterali ed Ederson e De Roon centrali a centrocampo, Scamacca e Koopmeiners in trequarti e Lookman unica punta.

ATALANTA: Carnesecchi, Toloi, Hien, Djimsiti, Zappacosta, Ruggeri, Ederson, De Roon, Scamacca, Koopmeiners, Lookman. All.Gian Piero Gasperini.

DATA, LUOGO E ORA DELLA GARA

Domenica 21 aprile alle 20.45 all’U Power Stadium di Monza

Photocredits

Condividi

Join the Conversation