Il Saugella Monza sbanca Legnano #VIDEO #Highlights

Inizia nel segno della vittoria il 2018 del Saugella Monza che sbanca Legnano con un rotondo 3 a 0. Un successo che riconferma il momento...


legnano monza
623 0
623 0

Inizia nel segno della vittoria il 2018 del Saugella Monza che sbanca Legnano con un rotondo 3 a 0. Un successo che riconferma il momento di forma attraversato dalle monzesi e che le porta a soli 3 punti dal quinto posto in classifica.

LE DICHIARAZIONI POST PARTITA
Chiara Arcangeli (libero Saugella Team Monza): “
E’ stata una grande prestazione. Ci siamo divertite in campo e questo si è visto. Siamo certamente più ordinate rispetto all’inizio della stagione e questo ci permette di esprimere un bel gioco corale. La nostra coesione ed il buon feeling tra di noi in campo ci consente di fare quello che abbiamo in mente di fare. La speranza è questo buon momento continui e che nelle prossime gare riusciremo ad esprimere lo stesso, ottimo livello di gioco”.

LA CRONACA IN BREVE
PRIMO SET
Dopo il break di 3-0 firmato Begic/Havelkova, la Saugella vola sul 5-2 ancora con Begic. Mingardi tenta di dare una scossa alle sue (8-5) ma è ancora Monza, approfittando dell’errore di Degradi, a volare avanti, 10-5, e Pistola chiama time-out. La pausa fa bene alle padrone di casa, che con la solita Mingardi e qualche sbavatura delle ospiti si porta a meno uno, 11-10. Sale in cattedra, però, una scatenata Devetag a muro (due personali) che insieme ad Havelkova ed Hancock (muro) lancia il Saugella Team sul 18-12. Non basta la giocata di Degradi per Legnano a riaprire il parziale (23-17), il vantaggio accumulato permette alle monzesi di chiudere con due giocate di Dixon (attacco e muro su Mingardi) il primo set, 25-18.

SECONDO SET
Punto a punto fino al 2-2, poi due ace di Dixon e la giocata di Begic valgono il break monzese, 5-2. Ortolani, Devetag e Begic portano la Saugella sull’8-3 e Pistola chiama time-out. Un filotto di tre punti della Sab con Pencova, Degradi e Bartesaghi (ace) gli permette di avvicinarsi, 9-8) ma la sterzata monzese con una super Dixon (muro e attacco) vale il nuovo allungo, 13-9. Ancora Legnano brava a non mollare (13-13) e Pedullà chiama time-out. Al ritorno in campo le padrone di casa passano anche avanti 16-14 (muro di Bartesaghi su Ortolani) ma la Saugella spinge sull’acceleratore con Devetag e Ortolani, passa avanti 20-19 e Pistola chiama time-out. Finale tutto monzese: quattro punti (due ace di Begic) portano Monza al set point (24-19). Ortolani chiude il gioco 25-20.



TERZO SET
Questa volta è equilibrio fino al 7-7, con le due squadre che rincorrono con generosità. L’andamento del set lo sbloccano tre giocate di fila delle monzesi (10-7) con un ace di Hancock e Pistola chiama time-out. Questa volta, però, le legnanesi fanno fatica a rientrare: Dixon inizia a giocare forte sia in attacco che a muro, Ortolani la imita per bene ed il Saugella Team si porta sul 14-8 e Pistola chiama nuovamente a raccolta le sue. Finale praticamente tutto monzese: Hancock, Havelkova e Begic chiudono gioco, 25-13 e partita 3-0 per il Saugella Team Monza.

Le foto di questo articolo sono state scattate da Roberto Del Bo

Commenti