Il Renate atteso sul terreno della FeralpiSalò

RENATE BRIANZA – La divisione della posta contro l’AlbinoLeffe al “Città di Meda” ha lasciato grande rammarico. Per due motivi: il primo è che sarebbe potuta essere un’altra posta...

840 0
840 0

RENATE BRIANZA – La divisione della posta contro l’AlbinoLeffe al “Città di Meda” ha lasciato grande rammarico. Per due motivi: il primo è che sarebbe potuta essere un’altra posta piena se quel rigore di Maistrello fosse terminato nel sette anziché fuori dallo specchio della porta, il secondo è che è costato la testa della classifica.

Il Renate si reca in terra gardesana per una sfida verità contro quella FeralpiSalò che lo ha raggiunto al secondo posto con diciannove punti e ambisce , come lei, a fare uno sgambetto al Lecco capolista con venti punti. L’incontro è in programma domenica 30 ottobre alle 14.30 allo stadio “Lino Turina” di Salò.

I nerazzurri, dopo la sconfitta contro il Novara del debutto di campionato, non hanno più steccato accumulando 10 gare utili comprese quelle di Coppa Italia.

La Feralpi è reduce da due acuti contro Sangiuliano e Pordenone. Due squadre in piena salute e con elevato tasso di ambizione a cercare di timbrare il biglietto che porta alla cadetteria. Uno squalificato per parte: per la FeralpiSalò non ci sarà Bergonzi, per le pantere invece Esposito. Lo scorso campionato il Renate prevalse all’andata per 1-0 al “Città di Meda” mentre al ritorno nel bresciano finì a reti bianche. (articolo di Cristiano Comelli) 

L’ARBITRO

Sarà il signor Claudio Petrella della sezione di Viterbo.

LE PROBABILI FORMAZIONI

FERALPISALO’: Pizzignacco, Ferretti, Benedetti, Pilati, Salines, Zennaro, Carraro, Balestrero, Siligardi, Guerra, Cernigoi. All.Stefano Vecchi.

RENATE: Drago, Anghileri, Menna, Silva, Possenti, Baldassin, Squizzato, Simonetti, Malotti, Maistrello, Morachioli. All.Andrea Dossena.

Photocredits

Condividi

Join the Conversation