Il Monza sbanca Brescia ed è secondo

Prima vittoria dell’anno solare per il Monza, che chiude il girone d’andata nel migliore dei modi andando a vincere a Brescia con gol di Frattesi e balza al...

480 0
480 0

Prima vittoria dell’anno solare per il Monza, che chiude il girone d’andata nel migliore dei modi andando a vincere a Brescia con gol di Frattesi e balza al secondo posto in classifica, a meno quattro dall’Empoli capolista.

In attesa di rivedere Balotelli e di scoprire i nuovi Ricci e Scozzarella, Mister Brocchi, privo anche di Paletta e Pirola, ritrova in difesa Bellusci e si affida al tridente offensivo Mota-Gytkjaer-Boateng. Primo squillo biancorosso al 20’ con Dany Mota, che riparte velocissimo e prova il destro da fuori mancando il bersaglio. Primo tempo equilibrato, dai ritmi alti, ma con poche occasioni da gol. Il Brescia si fa vedere al 43’ con una conclusione di Bisoli violenta, ma imprecisa.

La ripresa inizia col Monza all’attacco e al 55’ arriva il gol brianzolo: corner di Barberis e colpo di testa vincente di Frattesi, che irrompe sul primo palo e batte Joronen.

Quarto gol in campionato per il centrocampista romano. Il Brescia sembra accusare il colpo, ma al 59’ reagisce e Di Gregorio è costretto a un doppio intervento prima sul tiro di Van De Looi e poi su quello di Karacic.

I biancorossi si difendono bene e provano a colpire: al 68’ buona chance per Gytkjaer che scatta bene sull’assist di Donati, ma la sua girata è debole. Il danese ci riprova al 76’, su cross di Frattesi, ma Joronen respinge. Armellino, Maric e Fossati sono i cambi di Mister Brocchi, ex della partita.

Finale nervoso, i biancorossi controllano però il match e portano a casa la preziosa vittoria. Sesto risultato utile consecutivo per il Monza, che torna a vincere dopo due pareggi ed è secondo. Domenica prossima big match in casa della Spal alle 16.

Foto dal sito internet del Calcio Monza

Condividi

Join the Conversation