Folgore Caratese, buoni segnali dal pareggio di Sanremo

di Cristiano Comelli – Quinto risultato utile di fila e undicesimo posto con quindici punti. Per la Folgore Caratese il periodo di buona vendemmia continua. Il pareggio contro la...

130 0
130 0

di Cristiano Comelli – Quinto risultato utile di fila e undicesimo posto con quindici punti. Per la Folgore Caratese il periodo di buona vendemmia continua. Il pareggio contro la Sanremese, pur lasciando un po’ di rammarico per una mancata vittoria sicuramente alla portata dei brianzoli, specie considerando che hanno giocato per larga parte della gara con un uomo in più, è comunque da accogliere a braccia aperte.

E il tecnico Emilio Longo, nella sua disamina post-gara, lo evidenzia con chiarezza: “abbiamo provato a vincere – spiega – ma non è così scontato avere la meglio con un uomo in più, siamo venuti a Sanremo e la squadra ha il rammarico di averla pareggiata, ci sono cose da migliorare, ma bisogna essere positivi”. A una prima parte dove “la Sanremese ha provato a schiacciarci” ha fatto riscontro a suo avviso, il fatto che “la Folgore sia riuscita a pareggiare e ad andare meritatamente in vantaggio con una gestione positiva della gara”.

Longo parla poi di “una partita a specchio rispetto a quella contro il Sestri Levante, dovevamo essere più bravi perché la partita si era incanalata bene”.

Il proclama di Longo è chiaro: “dobbiamo continuare a lavorare, si è fatto un passo avanti, un mese fa questa partita l’avremmo persa, siamo stati bravi a legittimare un lavoro, siamo diventati bravi da poter sostenere che un pareggio a Sanremo possa essere limitativo”.

Foto da Facebook

Condividi

Join the Conversation