Tre reti dell’Empoli mandano ko il Monza

EMPOLI – Doveva essere la partita del riscatto e si è invece rivelata quella del secondo stop consecutivo. Il Monza esce dal campo del pericolante Empoli con un netto...

398 0
398 0

EMPOLI – Doveva essere la partita del riscatto e si è invece rivelata quella del secondo stop consecutivo. Il Monza esce dal campo del pericolante Empoli con un netto 0-3 e archivia un’altra giornata amara che lo lascia all’undicesimo posto con 25 punti.

Per la pattuglia di Raffaele Palladino, nell’occasione squalificato e sostituito da Stefano Citterio, l’ottavo stop stagionale. I toscani fanno un po’ rifiatare la loro classifica riscattando lo 0-2 subito all’andata all’U Power. Eroe della partita è l’ex Spezia Zurkowski autore di una tripletta.

PRIMO TEMPO – La prima occasione è biancorossa con Colpani che ci prova al 9’ ma si vede deviare il tiro dall’ex Spezia Gyasi. All’11’ l’Empoli risponde con lo stesso Gyasi che, ben imbeccato da Luperto, trova però un Sorrentino pronto alla parata. Al 13’ i padroni di casa passano in vantaggio, su cross di Cambiaghi Pablo Marì interviene a sventare, sbuca però Zurkowski che, al volo, mette in rete. Al 17’ il Monza cerca di riequilibrare le sorti ma Colpani non riesce a superare Caprile.

Al 25’ Mota Carvalho cerca la soluzione a effetto dopo un buon fraseggio con Colpani e Pessina ma il suo tiro termina parecchio alto. Più degna di nota una conclusione a fil di palo di Gagliardini al 31’. Il Monza non sembra avere accusato il colpo del gol e si getta generosamente in avanti alla ricerca del pareggio. Al 38’ i toscani raddoppiano con Zurkowski che mette a segno la doppietta ribadendo una corta respinta di Sorrentino su precedente tiro di Cerri, arrivato in questi giorni dal Como alla corte di Davide Nicola. Il primo tempo va così in archivio con un Empoli meritatamente in vantaggio e un Monza impreciso e in difficoltà.

SECONDO TEMPO – Al 3’ Marin, servito da Cerri, ha un buona occasione per il 3-0 ma spara altissimo dal limite. Al 7’ D’Ambrosio abbozza la risposta del Monza con una conclusione a giro che non ha però il dono della precisione. E a giro ci prova un minuto dopo anche Colpani il cui tiro è deviato in corner.

Al 10’ il Monza insiste con un’incornata di Mota Carvalho, Caprile risponde però presente. I biancorossi appaiono più determinati rispetto a quelli visti nella prima frazione ma non riescono ad affondare la lama. Al 28’ arriva il 3-0 empolese con Zurkowski che corona la sua giornata di gloria spedendo la palla in rete per la tripletta personale dopo una respinta della difesa su precedente tiro dell’ex Cesena Shpendi. Il Monza appare frastornato, Caldirola ci prova di testa al 38’ sugli sviluppi di un corner ma non impensierisce Caprile. L’Empoli intasca la posta piena, il Monza è atteso a un pronto riscatto nella sfida dell’U Power del prossimo turno contro il Sassuolo.

EMPOLI- MONZA 3-0

EMPOLI: Caprile, Ismaili, Walukiewicz, Luperto, Bereszysnki (16’st Cacace),Zurkowski, Grassi, Marin (16’st Maleh), Gyasi,Cambiaghi (41’st Fazzini), Cerri (24’st Shpendi). A disposizione: Goglichidze, Indragoli, Baldanzi, Corona, Perisan, Seghetti. All.Davide Nicola.

MONZA: Sorrentino, Izzo (1’st D’Ambrosio), Mari, Caldirola, Pereira (24’st Carboni V.), Gagliardini (1’st Bondo), Pessina, Kyriakopoulos, Colpani (30’st Maldini), Mota Carvalho, Colombo (1’st Maric). A disposizione: Carboni A., Donati, Bettella, Akpa Akpro, Ciurria, Ferraris, Gori, Mazza. All.Raffaele Palladino.

Arbitro: Giua di Olbia

Marcatori: p.t: 13’ e 38’ Zurkowski (E). S.t: 28’ Zurkowski (E).

Photocredits

Condividi

Join the Conversation