Contro l’AlbinoLeffe il Seregno vuole ritrovare il sorriso

di Cristiano Comelli  – Il morale è da ritrovare. I punti in classifica pure. E’ un Seregno impegnato in una doppia opera di “ricostruzione” quello che si appresta...

242 0
242 0

di Cristiano Comelli  – Il morale è da ritrovare. I punti in classifica pure. E’ un Seregno impegnato in una doppia opera di “ricostruzione” quello che si appresta a scendere in campo domenica 24 ottobre alle 17.30 al “Città di Gorgonzola” per affrontare l’esperto AlbinoLeffe.

La squadra allenata dall’ex, tra le altre, dell’Alessandria Michele Marcolini non sta attraversando un periodo felicissimo con un solo punto raccolto nelle ultime tre gare ma occupa pur sempre il quinto posto in campionato con 17 punti.

Otto in meno ne hanno gli Spartans che dovranno spogliarsi dell’ingombro psicologico derivante dalla duplice battuta d’arresto con Juventus under 23 (1-2 ad Alessandria) e Virtus Verona (1-3 al “Ferruccio”).

Quest’ultima pesa in modo particolare perché rimediata contro una squadra che mancava all’appuntamento con la vittoria dalla giornata d’esordio. Mister Alberto Mariani non potrà contare sull’apporto di Jimenez che non sarà della partita dopo l’espulsione subita nel match con gli scaligeri.

Per il Seregno, insomma, un impegno non proprio all’acqua di rose ma certamente ghiotto per poter riannodare i fili con la vittoria e muovere quindi la classifica per riassaporare l’aria della zona playoff.

PROBABILE FORMAZIONE SEREGNO

Fumagalli, Scognamiglio, Rossi, Galeotafiore, St Clair, Signorile, Vitale, Cocco, Valeau, Cernigoi, D’Andrea. All. Alberto Mariani

Foto da Facebook

Condividi

Join the Conversation