Playoff, si ferma a Busto la corsa del Saugella Monza

Non riesce il miracolo al Saugella Monza che a Busto cede definitivamente alla Yamamay il pass per i quarti di finale dei Play Off Scudetto....


Busto Saugella Monza
516 0
516 0

Non riesce il miracolo al Saugella Monza che a Busto cede definitivamente alla Yamamay il pass per i quarti di finale dei Play Off Scudetto. Le monzesi offrono una buona prestazione, riuscendo anche ad aggiudicarsi il secondo set, ma non riescono a contenere il ritorno delle bustocche che vincono terzo e quarto set. Per il Saugella la soddisfazione di aver raggiunto l’obiettivo stagionale della permanenza nella massima serie e di essersela giocata alla pari con la più quotata avversaria.

DICHIARAZIONI POST PARTITA
Davide Delmati (allenatore Saugella Team Monza): “
E’ chiaro che ci sia del rammarico per come si era messa nel terzo set. Forse abbiamo sprecato qualcosa di troppo e dovevamo avere un po’ di pazienza in più in certe fasi della gara ma comunque non dobbiamo dimenticare che l’obiettivo stagionale è stato raggiunto e dobbiamo esserne felici. Ci tengo a ringraziare le ragazze per la gara espressa, anche quelle che hanno giocato meno e che stasera nel quarto set, quando tutto era finito, hanno giocato con grande carattere dimostrando attaccamento a questa maglia. Inoltre, voglio ringraziarle, per i bei momenti vissuti insieme in questa stagione.
Stefania Dall’Igna (palleggiatrice Saugella Team Monza): 
“Oggi ce la siamo giocata. La gara di andata non era andata benissimo, ma oggi per due set e mezzo ce la siamo giocata alla pari. Complimenti a loro per come hanno reagito nei momenti delicati ma anche alla nostra squadra per come ha raggiunto l’obiettivo di questa stagione e per la pallavolo che ha espresso in queste due gare di play off. Rammarico? Un pizzico c’è, soprattutto perché loro arrivavano da un serie di partite e non erano al massimo della condizione ma alla fine dobbiamo essere soddisfatti per il carattere che abbiamo dimostrato di avere fino alla fine”.

IL TABELLINO:

Unet Yamamay Busto Arsizio – Saugella Team Monza 3-1 (25-22, 23-25, 25-23, 25-20)  
Unet Yamamay Busto Arsizio:
Negretti 1, Vasilantonaki 22, Fiorin 7, Stufi 16, Signorile 1, Martinez 19; Spirito (L). Moneta 2, Berti 8. N.E. Cialfi, Witkowska (L), Sartori, Diouf, Pisani. All. Mencarelli
Saugella Team Monza: Eckerman 10, Aelbrecht 10, Balboni, Begic 14, Candi 12, Tomsia 8; Arcangeli (L). Devetag 3, Dall’Igna 1, Nicoletti 5, Segura 4, Bezarevic 2, Lussana (L). All. Delmati

Arbitri: Boris Roberto, Gasparro Mariano

Durata set: 26’, 31’, 33’, 28’; Tot. 1h58’

Unet Yamamay Busto Arsizio: battute vincenti 3, battute sbagliate 6, muri 10, errori 16, attacco 42%
Saugella Team Monza:
battute vincenti 4, battute sbagliate 10, muri 4, errori 19, attacco 39%

Impianto: PalaYamamay – Maria Piantanida di Busto Arsizio

Spettatori: 4035

MVP: Anthi Vasilantonaki (Unet Yamamay Busto Arsizio)

La foto-copertina dell’articolo è di Roberto Del Bo, puoi guardare le sue fotogallery a questo link: http://monzaindiretta.it/le-foto-roberto-del-bo/

Commenti