Vimercate, violenta lite al campo Rom

Lite violentissima tra parenti al campo Rom di Vimercate (strada provinciale per Trezzo d’Adda), con calci e pugni che hanno provocato alle vittime contusioni ed escoriazioni al volto...

648 0
648 0

Lite violentissima tra parenti al campo Rom di Vimercate (strada provinciale per Trezzo d’Adda), con calci e pugni che hanno provocato alle vittime contusioni ed escoriazioni al volto e al torace.

Nel terreno, dove risiedono 5 nuclei familiari di etnia rom, un padre 47enne, aiutato dal figlio 27enne, ha prima impedito il passaggio all’automobile guidata dal fratello. Una volta fermata la vettura, che aveva a bordo anche la cognata, hanno obbligato la coppia a scendere dal veicolo e li hanno picchiati in maniera violenta.

L’immediato intervento dei Carabinieri di Vimercate ha impedito ulteriori e più gravi conseguenze,  e ha permesso di procedere all’arresto di padre e figlio per i reati di concorso in violenza privata e lesione personale.

A seguito del processo per direttissima, dopo la convalida degli arresti, padre e figlio venivano sottoposti alla misura di divieto di avvicinamento ai luoghi frequentati dalle vittime della loro violenza.

Condividi
monza in diretta

Join the Conversation