Vimercate improvvisa scomparsa del Comandante dei Carabinieri

L’Arma dei Carabinieri è in lutto. E’ morto, a causa di un infarto, Pietro Fasano, Comandante della Stazione di Vimercate. Fasano aveva 56 anni ed era nato nato...

485 0
485 0

L’Arma dei Carabinieri è in lutto. E’ morto, a causa di un infarto, Pietro Fasano, Comandante della Stazione di Vimercate. Fasano aveva 56 anni ed era nato nato a Martina Franca (TA) ove ha vissuto la sua infanzia.

Arruolatosi nei Carabinieri nel 1985, ha prestato servizio per diversi anni in Calabria, dal 1987 al 2013. ricoprendo diversi incarichi presso le stazioni di San Lucino (CS), Falerna (CZ) e la sezione di polizia giudiziaria della Procura della Repubblica di Rossano (CS).

Nel 2013 si era trasferito in Lombardia ove ha prestato servizio presso la Procura della Repubblica di Milano, la tenenza carabinieri di Pioltello (MI) e dall”ottobre 2019, la stazione dei Carabinieri di Vimercate (MB).

Amato da tutti, lascia la moglie e tre figlie. le esequie si terranno nella giornata di domani 11 settembre alle ore 15 presso la Chiesa Maria Madre della Chiesa nel Comune di Corigliano-Rossano (CS)

Anche l’Amministrazione Comunale di Vimercate ha espresso il proprio cordoglio per l’improvvisa scomparsa del Comandante della Stazione dei Carabinieri di Vimercate Pietro Fasano: “Il Sindaco Francesco Sartini, gli Assessori della Giunta Comunale, il Presidente del Consiglio, i Consiglieri Comunali e il personale del Comune di Vimercate esprimono il proprio cordoglio, alla famiglia ed all’Arma dei Carabinieri, per la prematura e improvvisa scomparsa del Maresciallo Pietro Fasano Comandante della Stazione dei Carabinieri di Vimercate. Ci lascia una persona con la quale abbiamo avuto modo di apprezzare le doti professionali e umane, arricchite da grande esperienza e passione e che ha supportato l’Amministrazione Comunale, insieme ai suoi collaboratori, dando sostegno al paese, anche durante l’emergenza sanitaria. Ci stringiamo con affetto alla famiglia e ai colleghi, cui vanno le nostre più sentite condoglianze a nome di tutta la cittadinanza”.

Condividi

Join the Conversation