Villasanta, sull’area Lombarda Petroli un’interrogazione regionale

Arriva all’attenzione di Palazzo Lombardia la questione relativa all’area Lombarda Petroli a Villasanta (MB) grazie a una interrogazione presentata dal Consigliere Regionale Alessandro Corbetta (Lega). “Sul futuro dell’area Lombarda...

527 0
527 0

Arriva all’attenzione di Palazzo Lombardia la questione relativa all’area Lombarda Petroli a Villasanta (MB) grazie a una interrogazione presentata dal Consigliere Regionale Alessandro Corbetta (Lega).

“Sul futuro dell’area Lombarda Petroli – afferma Corbetta – occorre la massima attenzione e collaborazione da parte di tutte le istituzioni. Va sottolineato che il ministero per la Transizione ecologica ha inserito l’insediamento industriale (310 mila metri quadrati) della Lombarda Petroli al primo posto tra i 42 siti lombardi da bonificare e quindi da far rientrare nello stanziamento di fondi previsto dal PNRR”.

“La grandezza dell’area – continua il consigliere Corbetta – impone al Comune di Villasanta e a Regione Lombardia l’assoluto impegno per riuscire a riconsegnare alla collettività un territorio privo di sostanze inquinanti”.

“L’obiettivo è infatti cogliere l’opportunità data dal Piano Nazionale di ripresa e resilienza, adeguando le esigenze della sostenibilità economica dei progetti di recupero dell’area con quelle dei cittadini di Villasanta. In sostanza, visto che verranno utilizzati fondi pubblici per la bonifica di un’area privata su cui grava un procedimento fallimentare, chiediamo che Regione monitori la vicenda e ottenga le dovute garanzie dal Comune di Villasanta circa il futuro di quel territorio. La bonifica con fondi PNRR deve permettere da un lato l’appetibilità dell’area per i privati e dall’altro una parte della superficie deve essere destinata al bene della collettività di Villasanta, mantenendo quindi finalità pubbliche. I due aspetti, pubblico e privato, devono essere ben bilanciati affinché non si fallisca nell’operazione successiva alla bonifica”

Nell’interrogazione si chiede all’assessore regionale all’Ambiente Raffaele Cattaneo “quali azioni di sostegno possa intraprendere per accompagnare il procedimento di riqualificazione e bonifica dell’area della Lombarda Petroli e quali sono le tempistiche necessarie per accedere ai fondi del Piano nazionale di Ripresa e Resilienza”.

Si domanda inoltre “quali siano le interlocuzioni avute o in corso con il Comune di Villasanta in merito alla bonifica e con che modalità Regione Lombardia abbia in programma di monitorare gli eventuali progetti affinché ad una parte di quell’area oggetto di bonifica possa essere garantita la finalità pubblica”.

Condividi

Join the Conversation