Valmalenco, 50enne cade con il parapendio

Intervento di soccorso nel tardo pomeriggio di giovedì 22 Luglio, poco prima delle 18:00, all’Alpe Palù in Valmalenco. Un uomo di circa 50 anni residente in provincia di...

283 0
283 0

Intervento di soccorso nel tardo pomeriggio di giovedì 22 Luglio, poco prima delle 18:00, all’Alpe Palù in Valmalenco. Un uomo di circa 50 anni residente in provincia di Sondrio è caduto con il parapendio.

Era partito dalla Cima Motta e una volta arrivato sopra l’Alpe Palù, a circa 2000 metri di quota, secondo le prime informazioni ha probabilmente preso una corrente d’aria che lo ha portato a terra molto velocemente; la dinamica esatta è in corso di definizione.

Nell’atterraggio ha riportato traumi a una caviglia e alla schiena. Ricevuto l’allertamento, la centrale ha inviato sul posto il Cnsas, Stazione di Valmalenco della VII Delegazione, il Sagf – Soccorso alpino Guardia di finanza, i Carabinieri e i Vigili del fuoco. L’infortunato è stato imbarellato e portato in ospedale con l’elisoccorso di Areu (Agenzia regionale emergenza urgenza) di Sondrio.

Condividi

Join the Conversation