Usmate, iniziata la viabilità sperimentale in centro

Ha preso il via nel pomeriggio di ieri la viabilità sperimentale in via Cavour, asse del centro di Usmate: la posa della segnaletica orizzontale propedeutica all’introduzione del senso...

355 0
355 0

Ha preso il via nel pomeriggio di ieri la viabilità sperimentale in via Cavour, asse del centro di Usmate: la posa della segnaletica orizzontale propedeutica all’introduzione del senso unico (nel solo tratto dall’accesso da Corso Italia fino all’intersezione con via Isonzo) segna il primo passo per la riqualificazione della strada.

La sperimentazione permetterà di valutare gli effettivi flussi di traffico e quali modifiche migliorative apportare alle scelte progettuali effettuate dai tecnici comunali.

Un altro aspetto ricompreso nell’intervento riguarda la gestione del traffico pesante: è stato realizzato un percorso privilegiato con chiamata semaforica per mezzi pesanti così da mettere in sicurezza il tratto di via Cavour interessato dalla commistione tra automezzi pesanti, autovetture e percorrenza pedonale; in questo modo, in caso di transito di mezzi pesanti, un sistema di spire favorirà la manovra degli articolati facendo automaticamente scattare il segnale di stop agli altri veicoli. I mezzi pesanti continueranno ad uscire da via Cavour mediante il senso unico alternato impostato non incidendo quindi sulle vie limitrofe.

“Questa sperimentazione è stata voluta in modo da poter valutare gli aspetti di un progetto complesso il quale ha tenuto conto di tutti gli elementi e le criticità esistenti al fine di effettuare un intervento che coniughi la funzionalità della strada alla necessità di fornire una chiara identità al centro di Usmate – commenta Lisa Mandelli, Sindaco di Usmate Velate – Naturalmente, essendo una fase sperimentale, nulla è stato deciso in termini di viabilità, di spazi e di percorsi pedonali. Anche l’attuale segnaletica vuole essere un modo per valutare quali modifiche debbano essere apportate”.

Insieme alle modifiche viabilistiche, alla riqualificazione dei marciapiedi e al rifacimento dell’asfalto dell’intera strada, la riqualificazione dell’asse centrale di Usmate prevede anche la valorizzazione della grotta dedicata alla Madonna di Lourdes, nuovi attraversamenti pedonali per limitare la velocità di percorrenza dei mezzi e un’attenzione agli stalli di sosta.

Condividi

Join the Conversation